Cosenza Calcio

Cosenza, in Coppa Italia l’avversario sarà la Reggiana

La Reggiana ha battuto ai calci di rigore il Monopoli e a fine ottobre farà visita al Cosenza per il terzo turno di Coppa Italia.

Sarà la Reggiana ad affrontare il Cosenza nel terzo turno di Coppa Italia, quello che potrebbe spalancare ai Lupi le porte dei sedicesimi di finale. Così come la partita di questo pomeriggio, anche la sfida fra gli emiliani e la il Monopoli si è conclusa oltre il 90′, trascinandosi fino ai calci di rigore.

Partita thriller

A seguito di una prima frazione noiosa, nella ripresa le squadre si sono fronteggiate a viso apertissimo: prima il vantaggio dei biancoverdi con Starita, al 60′, agguantato su rigore da Marchi a cinque minuti dal triplice fischio. Ai supplementari sono andati nuovamente avanti i pugliesi dal dischetto con Montero, ma (di nuovo a 5′ dalla fine) il terzo penalty di giornata ha permesso a Marchi di siglare la doppietta personale e di portare la sfida ai tiri dagli undici metri.

Radrezza-gol, la Reggiana giocherà col Cosenza

Nella lotteria finale il gol di Mercadante ha aperto le ostilità, pareggiato da Espeche. Secondo giro, rete sia per Santoro sia per Gyamfi, così come realizzano anche Montero e Marchi che ne segna tre su tre. Il primo errore è di Zampataro del Monopoli che spedisce alto, ma Pezzella non ne approfitta e si fa respingere il penalty. Sbaglia però anche Paolucci, mentre Radrezza supera Pozzer con un cucchiaio e manda la Reggiana avanti. Gli emiliani dovranno fare a meno del proprio tecnico Alvini, espulso al termine della partita.

Mostra altro

Francesco La Luna

Francesco La Luna è nato a Cosenza nel 1993. Laureato in Lettere Classiche all'Università della Calabria nel 2016 con una tesi sul giornalismo di Vincenzo Padula, ha iniziato la propria carriera giornalistica nel 2013 con il portale online _Ottoetrenta_. Dal 2015 collabora con la redazione sportiva de _Il Quotidiano del Sud_. Dal 2016 al 2018 è stato Ufficio Stampa del Cosenza Calcio, poi ha frequentato il XIV biennio alla Scuola di Giornalismo di Perugia, durante il quale ha collaborato, da stagista, anche con _La Gazzetta dello Sport_. È vincitore della sesta edizione del premio "Tonino Carino" per la sezione giornalismo sportivo.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina