Cosenza Calcio

Trinchera a CosenzaChannel: «Fatto un buon lavoro. Su Vignali e Gozzi…»

Trinchera, da Milano, commenta in esclusiva il calciomercato del Cosenza appena concluso. «Petre lo abbiamo voluto fortemente. Ci crediamo».

Al termine del mercato, il nostro inviato a Milano Antonio Alizzi ha fermato il ds dei Lupi Stefano Trinchera, protagonista della nostra diretta social sulla sessione appena conclusasi: «Credo che abbiamo fatto un buon lavoro, abbiamo fatto tanti colpi anche se, di solito, si aspetta un giocatore in più. Non volevamo creare sovraffollamento». I rossoblù si presentano con una rosa dall’età media molto bassa: «Abbiamo fatto una rosa con giovani di qualità, importanti anche in prospettiva futura. Vignali? A destra abbiamo preso uno dei giovani più promettenti d’Italia che è Bouah, magari per scrupolo avremmo potuto fare qualcosa in più, ma abbiamo allestito una squadra che darà filo da torcere a tutti».

Trinchera e un Cosenza internazionale

Tantissimi sono i ragazzi arrivati dall’estero, come Ba e Petre: «Ho una rete di corsie preferenziali (ride, ndr) e ho la possibilità di guardare ai talenti di un mercato estero: lì i parametri sono molto alti e col Cosenza sto sfruttando tantissimo queste vie». Proprio sull’attaccante romeno si è focalizzato il ds: «Puntiamo tantissimo su di lui, così come su Gliozzi, è stata un’operazione importante che abbiamo portato a termine anche con l’aiuto del presidente Guarascio. L’anticipazione di Cosenza Channel? Mi ha messo in difficoltà – sorride il ds – perché magari quando escono queste notizie i club possono chiedere di più, ma siamo stati molto veloci a sviluppare le cose con riservatezza». Parole al miele anche per Borrelli: «È un giovane di prospettiva che ha avuto l’occasione di mettersi in mostra già a Pescara. L’abbiamo preso perché ha grandi potenzialità e tanta struttura fisica, da questo punto ci potrà dare una grossa mano».

Gozzi magari in futuro

«Gozzi? Numericamente siamo a posto, magari a gennaio se ne riparlerà. Era un obiettivo perché volevamo ringiovanire la rosa. E’ uno dei giovani più interessanti, tra i migliori prospetti». Chiusura su Occhiuzzi: «Qui a Milano hanno grande stima del mister – chiude Trinchera – e sono convinti che possa fare molto bene».

Mostra altro

Francesco La Luna

Francesco La Luna è nato a Cosenza nel 1993. Laureato in Lettere Classiche all'Università della Calabria nel 2016 con una tesi sul giornalismo di Vincenzo Padula, ha iniziato la propria carriera giornalistica nel 2013 con il portale online _Ottoetrenta_. Dal 2015 collabora con la redazione sportiva de _Il Quotidiano del Sud_. Dal 2016 al 2018 è stato Ufficio Stampa del Cosenza Calcio, poi ha frequentato il XIV biennio alla Scuola di Giornalismo di Perugia, durante il quale ha collaborato, da stagista, anche con _La Gazzetta dello Sport_. È vincitore della sesta edizione del premio "Tonino Carino" per la sezione giornalismo sportivo.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina