Dalla Calabria

Morte Jole Santelli, il cordoglio delle forze sindacali e produttive

Il presidente dell'Aiop Enzo Paolini: «La prima donna governatrice della nostra regione meritava più tempo per provare a fare qualcosa per tutti noi»

Numerosi gli attestati di cordoglio per la morte del presidente della Regione, Jole Santelli, da parte di rappresentanti sindacali, delle forze produttive e del sociale.

Tra questi il segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri: «Esprimo il cordoglio mio personale e della Uil tutta e la sincera solidarietà ai familiari della Santelli per una perdita assolutamente tragica».

I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Calabria Angelo SposatoTonino Russo Santo Biondo: «La ricordiamo oggi soprattutto per la scelta di impegnarsi in modo prioritario per la sua terra, la Calabria, terra difficile e complicata».

Il segretario generale della Cisal, Francesco Cavallaro: «Esprimo un profondo cordoglio alla famiglia, al consiglio regionale, alla Calabria per la prematura scomparsa della Governatrice. Ci univa la passione viscerale per la nostra terra, per la quale combattevamo. Una donna forte, energica, libera, una protagonista della politica italiana».

Per il presidente di Confagricoltura, Alberto Statti, «è stato un esempio di determinazione nel portare avanti le sue idee. Il mondo agricolo e non solo si stringe attorno alla famiglia».

«È una notizia che mi ha assolutamente sconvolto e sono molto addolorato, innanzitutto dal punto di vista umano; non è possibile che una giovane donna di 51 anni possa lasciarci in questa maniera». Lo dichiara il direttore generale dell’Arpacal, Domenico Pappaterra.

Le condoglianze della Coldiretti Calabria nelle parole del presidente Franco Aceto: «La scomparsa improvvisa della presidente Jole Santelli ci addolora profondamente. Ne abbiamo apprezzato il suo alto senso delle Istituzioni, il suo farsi carico, in un momento difficile, dei problemi della Calabria con il pensiero e lo sguardo rivolto a rilanciarne l’immagine».

«Tutti gli agricoltori e le agricoltrici di Cia-Agricoltori Italiani della Calabria si uniscono al dolore della famiglia della presidente Santelli». Queste le parole del presidente Nicodemo Podella.

«Sconvolto e addolorato per la morte di Iole», si dichiara il presidente dell’Aiop, Enzo Paolini: «Jole era un’amica, una persona degna, risoluta, fortissima. La prima donna governatrice della nostra regione meritava più tempo per provare a fare qualcosa per tutti noi».

Anche Ferrovie della Calabria piange la grave perdita del presidente: «È con grande dolore la perdita di una donna determinata e coraggiosa che ha dimostrato un grande amore verso la sua regione, dedicandole il suo impegno con determinazione fino all’ultimo giorno», dichiarano unanimemente l’amministratore unico Antonio Parente insieme al coordinatore generale Aristide Vercillo Martino.

Il pensiero commosso di Legacoop Calabria: «Un grazie, al presidente Santelli che ha combattuto a testa alta contro la malattia, senza farsi mai piegare: ha creduto nelle potenzialità della Calabria dove ha scelto di tornare dopo essere stata parlamentare e sottosegretaria, si è mossa spinta dalla passione e dalla determinazione».

Anche il presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, assieme a tutta la giunta e al consiglio camerale, nonché ai funzionari e ai dipendenti dell’ente, esprime il più profondo cordoglio rimarcando che, «con lei, in questi pochi mesi dal suo insediamento, avevamo iniziato un confronto schietto e collaborativo in merito alle misure da destinare al tessuto economico e produttivo tanto nell’immediato e nel lungo periodo. E proprio in questo periodo ho avuto modo di apprezzare il suo pragmatismo e la capacità di avere un contatto personale e diretto con i più alti livelli politici nazionali».

«Il dispiacere e il dolore per la morte della presidente della giunta regionale della Calabria, Jole Santelli, sono lancinanti. L’avevo conosciuta quando era al governo, apprezzandone competenza, passione e grande capacità di lavoro». Lo ha dichiarato il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli.

Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina