Dalla CalabriaIn evidenza home

Spot Muccino, Giunta regionale al completo a Roma per la presentazione

La Giunta regionale si trasferisce per poche ore a Roma per la presentazione dello spot di Gabriele Muccino sulla Calabria. Ma c'è un giallo.

La giunta regionale al completo è in viaggio verso Roma dove oggi il registra cinematografico, Gabriele Muccino presenterà lo spot sulla Calabria, voluto fortemente dal presidente Jole Santelli, scomparsa giovedì notte nella sua casa di Cosenza all’età di 51 anni.

Una presenza istituzionale nel ricordo della Santelli «che teneva molto a questa iniziativa e saremo a Roma per rappresentare la Regione Calabria» ha dichiarato Fausto Orsomarso, assessore regionale al Welfare. Nei giorni scorsi, Gabriele Muccino ha ricordato il presidente della Regione Calabria. «Il cortometraggio “Calabria, Terra mia” lo presenteremo come previsto il 20 ottobre prossimo al Festival del cinema di Roma, ora anche per ricordare la passione di Jole Santelli e la sua volontà di rilanciare la Calabria anche attraverso questo lavoro».

Giallo sull’intitolazione della Cittadella regionale a Jole Santelli

In queste ore, intanto, ci si interroga sulla legittimità dell’intitolazione della Cittadella regionale a Jole Santelli, come stabilito in una delibera di Giunta regionale. La legge, nonché una circolare del ministero dell’Interno, dà indicazioni ben precise in merito. Devono trascorrere almeno 10 anni dalla morte per poter intitolare una strada o luoghi pubblici a un rappresentante, o meno, delle Istituzioni. La giunta regionale, secondo quanto apprende Cosenza Channel, ritiene di aver specificato a norma di legge i motivi per i quali la Cittadella regionale porterà il nome del presidente scomparso. Una questione, tuttavia, che terrà banco anche nei prossimi giorni.

Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina