CoronavirusCronacaIn evidenza home

Cosenza, coronavirus a scuola: nuova ordinanza di Occhiuto

Nuovi casi di coronavirus a Cosenza. Il sindaco Mario Occhiuto ha disposto un'ordinanza, con la quale chiude alcune classi. Ecco quali.

Il Dipartimento di Prevenzione Igiene e Salute Pubblica dell’ASP di Cosenza ha informato il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo IC CS V “Don Milani-De Matera” di Cosenza della presenza di un caso positivo al COVID-19 nella classe IV B, allocata nel cubo rosso della sede di Scuola Primaria “Città dei ragazzi”.

Inoltre, l’autorità sanitaria ha riscontrato, la positività di una dipendente della SIARC, che consegna i pasti alla sede di scuola primaria “De Matera”. Altri casi di Covid-19 sono segnalati nella scuola secondaria di via De Rada e nella scuola primaria “S. Albo”.

Questa situazione, dunque, ha portato il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto ad emettere una nuova ordinanza. Il primo cittadino ha disposto:

  • «l’immediata sospensione, in via cautelativa, di tutte le attività scolastiche (didattiche e amministrative) dal 26/10/2020 al 28/10/2020 compreso dell’Istituto Comprensivo IC CS V “Don Milani-De Matera” per consentire l’effettuazione delle operazioni di sanificazione dei locali di tutti i plessi scolastici;
  • l’immediata sospensione, in via cautelativa, delle attività didattiche della classe IV sezione B allocata nel cubo rosso della sede di scuola primaria “Città dei ragazzi” dal 26/10/2020 al 31/10/2020 compreso;
  • l’immediata sospensione, in via cautelativa, delle attività didattiche della classe IV^ D e V^ E della scuola primaria “C. Alvaro” dell’Istituto Comprensivo Cosenza III “V. Negroni” dal 26/10/2020 e fino a nuova comunicazione da parte del Dipartimento di Prevenzione ASP di Cosenza per l’emergenza COVID-19 al 31/10/2020 compreso».

Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina