Altre di politica

Gioventù Nazionale: «Morra, è finito il tempo dell’opposizione»

Gioventù Nazionale, l'ala giovanile di Fratelli d'Italia, attacca il Senatore Morra sul caso dell'USCA di Serra Spiga a Cosenza.

La sezione di Cosenza di Gioventù Nazionale, ala giovanile di Fratelli d’Italia punta il dito contro il senatore Nicola Morra. «E’ stato eletto per rappresentare il collegio di Cosenza, ma è notoriamente originario di Genova, motivo per il quale forse, in più occasioni, ha disprezzato la nostra terra e la nostra gente – si legge in una dura nota stampa -. Da quando è diventato Presidente della Commissione Antimafia crede probabilmente di essere divenuto lo Sceriffo di Nottingham. Sono infatti numerose le invasioni di campo e le ingerenze in questioni e vicende che neanche lontanamente riguardano l’incarico assegnatogli dal Parlamento. Spesso e volentieri, però, le sue uscite pubbliche ricordano il grillino del vaffaday che era (e probabilmente è rimasto) e non l’uomo di Governo che dovrebbe essere. Pertanto, questo vuole essere un messaggio rivolto al Senatore, come un promemoria per ricordargli che il tempo dell’opposizione e dei vaffa è finito».

A finire nel mirino dei Gioventù Nazionale c’è la recente esposizione mediatica del senatore sul caso U.S.C.A. di Serra Spiga a Cosenza. «Andare in un’U.S.C.A. dove operatori dell’ASP stremati lavorano da giorni per evitare il collasso del sistema sanitario regionale a fare il giornalista da reportage è una profonda offesa al loro stesso lavoro e alle condizioni in cui sono costretti a svolgere le loro attività. Ricordiamo al Senatore Morra che la Sanità calabrese è commissariata dal Governo di cui lui fa parte. Pertanto, lasciando fare ai giornalisti il loro lavoro, farebbe meglio a ricercare soluzioni anziché sottolineare i problemi. È finito il tempo dell’opposizione. È finito il tempo del vaffaday. Siete al Governo, ma è chiaro che non ve ne siete neanche resi conto».

Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina