Coronavirus

Covid Cosenza: 22 nuovi casi a Rose, 11 contagi a Luzzi e 3 a Scalea

Siamo riusciti a ricostruire 81 nuovi casi registrati nella giornata di ieri. Aumento esponenziale a Rose e Luzzi. Tre contagi anche ad Acri.

Nonostante il Dipartimento di Prevenzione abbia comunicato che non manderà più ogni giorno la distribuzione dei casi nei comuni in provincia di Cosenza, Cosenza Channel è riuscito a ricostruire 81 nuovi contagi su 104 totali, come riportato nel bollettino regionale.

QUI FUSCALDO | +1 rispetto a ieri

«Purtroppo, come vi ho anticipato ieri sera, oggi registriamo un nuovo caso di positività al SARS-CoV2, per il quale, l’Azienda Sanitaria Provinciale, ha già effettuato il tracciamento e la mappatura epidemiologica. Di contro, diminuiscono le quarantene in vigore. Restiamo in attesa del nuovo DPCM, al quale sta lavorando il Governo, per capire eventuali restrizioni che ci attenderanno da qui a poche ore e che vi comunicherò non appena saranno ufficiali» scrive su Facebook, il sindaco di Fuscaldo Gianfranco Ramundo.

QUI ROSE | +22 rispetto a ieri

Record di contagi da coronavirus nel comune di Rose. Oggi il Dipartimento di Prevenzione ha segnalato 22 nuovi positivi. «Oggi l’ASP di Cosenza ci ha comunicato 22 accertamenti di nuovi casi di positività di nostri concittadini al Covid 19. Al momento i dati totali sulla diffusione del contagio registrano 43 attualmente positivi accertati e 3 guariti per un totale di 46 casi riscontrati dall’inizio della pandemia. Di conseguenza sale a 51 il numero dei concittadini attualmente sottoposti a misure di isolamento domiciliare per motivi cautelativi».

«Questi incrementi repentini degli ultimi giorni sono determinati dalle nuove disposizioni delle autorità sanitarie, in base alle quali nell’aggiornamento dei casi vengono considerati anche i risultati dei tamponi rapidi antigenici, oltre a quelli molecolari effettuati dall’ASP stessa».

«Proprio le autosegnalazioni di positività ai test rapidi di diversi concittadini, hanno spinto settimana scorsa questo ente e le autorità sanitarie a effettuare un tracciamento completo, in corso di analisi in queste ore, dei possibili casi di positività, per cercare di contenere il propagarsi della diffusione dei contagi. In questo momento bisogna tenere alta la guardia, evitare ogni assembramento e usare le precauzioni ormai ben note, e restare uniti esprimendo vicinanza alle persone contagiate e alle loro famiglie, con gli auguri di una rapida e piena guarigione».

QUI LUZZI | +11 rispetto a ieri

Si aggrava, dal punto di vista epidemiologico, la situazione nel comune di Luzzi. In un video postato su Facebook, il sindaco Umberto Federico ha comunicato la positività di altre undici persone (tutte poste in isolamento domiciliare), per un totale di 15 positivi al Covid-19 nel comune da lui amministrato. Altri cittadini sono in attesa di tampone molecolare dopo aver effettuato il test rapido, risultato positivo.

QUI SAN MARTINO DI FINITA | +10 rispetto a ieri

Sono dieci, invece, i casi totali nel comune di San Martino di Finita con un incremento, rispetto a ieri, di quattro contagi in più. «Si comunica che vi sono altri quattro casi accertati di positività nel territorio comunale. Attualmente i positivi sono dieci ed ulteriori venti ordinanze di quarantena sono state emesse nei confronti di persone che hanno avuto contatto diretto con persone positive».

QUI SCALEA | +3 rispetto a ieri

Tre nuovi casi, inoltre, si segnalano nel comune di Scalea, per un totale di 28 persone affette da Covid-19.

QUI SPEZZANO ALBANESE | +1 Spezzano Albanese

Terzo caso, invece, a Spezzano Albanese, come annunciato dal sindaco Ferdinando Nociti. Si tratta di un dipendente comunale.

QUI ROGLIANO | +15 rispetto a ieri

Il comune di Rogliano, che ha prorogato la chiusura delle scuole (Infanzia, Primaria e secondaria di primo grado) fino al 13 novembre prossimo, ha comunicato che gli attualmente positivi al Covid-19 sono 15. Otto persone sono risultate positive al test rapido, mentre sette a quello molecolare.

QUI SAN GIOVANNI IN FIORE | +1 rispetto a ieri

Il sindaco di San Giovanni in Fiore, Rosaria Succurro ha aggiornato i casi positivi nella “Capitale della Sila”. «Oggi si registra un solo nuovo caso positivo da Covid 19. L’ASP ha comunicato che sono in corso di processamento tanti altri tamponi, che speriamo siano tutti negativi. La mia raccomandazione è sempre la stessa: massima prudenza e rispetto delle regole». 

QUI ACRI | +3 rispetto a ieri

Ad Acri il sindaco Pino Capalbo registra tre nuovi casi. Tenendo conto dell’ultimo aggiornamento dell’Asp di Cosenza, invece, l’incremento giornaliero è circoscritto a un nuovo contagio. «Altri 3 nuovi casi di persone positive al Covid-19. Non si tratta di alunni e nemmeno di personale scolastico. Stanno bene. Salgono a 18 i positivi nel nostro comune. Niente allarmismi e rinnovo l’invito a collaborare rispettando le misure previste per la prevenzione e il contenimento del virus». 

Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina