venerdì,Giugno 14 2024

Emergenza coronavirus ad Acri, Capalbo: «Si registrano 14 nuovi casi»

Il sindaco di Acri comunica 14 nuovi casi di coronavirus ed invita chi arriva da fuori regione a registrarsi sul portale del comune.

Emergenza coronavirus ad Acri, Capalbo: «Si registrano 14 nuovi casi»

«Altri 14 positivi al Covid-19 nel nostro comune, 2 dei quali già positivi a test rapido. Il totale delle persone contagiate salgono a 35. Ricordo che è necessario osservare le prescrizioni» scrive su Facebook il sindaco di Acri, Pino Capalbo.

«Per le persone che lavorano fuori regione è fortemente raccomandato registrarsi sul sito del comune, così come per tutti coloro che vivendo altrove rientrano presso la propria residenza e/o domicilio. Faccio appello al buon senso di tutti noi e di chi per ragioni di lavoro rientra da fuori. Non posso imporre obbligo di registrazione sul portale del comune o quarantena a chi arriva sul nostro territorio, e neanche procedere con ulteriori restrizioni perché andrei oltre i poteri che rientrano nelle funzioni sindacali, ma posso certamente appellarmi al senso di responsabilità di ognuno» conclude Pino Capalbo.

Articoli correlati