lunedì,Settembre 26 2022

Eugenio Gaudio e Gino Strada, la sanità calabrese riparte da loro due?

Consiglio dei Ministri ancora in corso, ma sembra scontata la nomina di Eugenio Gaudio, quale commissario ad acta della sanità calabrese. Per il ruolo di sub-commissario, con delega all'emergenza coronavirus, prende forza l'ipotesi di Gino Strada.

Eugenio Gaudio e Gino Strada, la sanità calabrese riparte da loro due?

L’ex Rettore de “La Sapienza” di Roma, Eugenio Gaudio e il fondatore di Emergency, Gino Strada sarebbero le figure indicate dal Consiglio dei Ministri per assumere gli incarichi, rispettivamente, di commissario ad acta della sanità calabrese e di sub-commissario.

Su Gaudio, cittadino onorario di Mendicino, ci sono ormai pochi dubbi, visto che il Pd ha sponsorizzato la sua nomina, mentre si sta lavorando per riallacciare i contatti con Gino Strada, affidandogli le deleghe socio-sanitarie legate all’emergenza coronavirus. Il Consiglio dei Ministri è ancora in corso, ma sembra ormai scontato che si proceda in questa direzione.

IN AGGIORNAMENTO

Articoli correlati