mercoledì,Agosto 10 2022

Sanità Calabria, Conte incontra i sindaci. Domani il nome del nuovo commissario ad acta FOTO

Nel pomeriggio di oggi, il premier Giuseppe Conte ha incontrato una delegazione dei sindaci calabresi. Ecco com'è andata la riunione.

Sanità Calabria, Conte incontra i sindaci. Domani il nome del nuovo commissario ad acta FOTO

E’ terminato nel pomeriggio di oggi, giovedì 19 novembre 2020, l’incontro tra il premier, Giuseppe Conte, il ministro della Salute, Roberto Speranza e la delegazione dei sindaci calabresi, accompagnati dall’Anci, la quale ha ribadito la necessità al Governo di porre fine al commissariamento della sanità calabrese. I numeri, tuttavia, non permettono oggi a Palazzo Chigi di intervenire in tal senso, anche perché la situazione debitoria e i LEA sono ulteriormente peggiorati con la gestione del Generale Saverio Cotticelli.

Di fronte al presidente del Consiglio dei Ministri, c’era il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo, il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, il sindaco di Corigliano Rossano, Flavio Stasi e il sindaco di Vibo Valentia, Maria Limardo. Dall’altra parte, invece, il capo del Governo e il ministro della Salute, Roberto Speranza. Fuori da Montecitorio, invece, centinaia di sindaci calabresi che hanno manifestato silenziosamente, rispondendo alle domande dei giornalisti presenti.

Domani, tuttavia, il Governo dovrebbe riunirsi per la nomina del nuovo commissario ad acta della sanità calabrese. In pole position ci sarebbe Federico D’Andrea, ex colonnello della Guardia di Finanza, calabrese d’origine, e attuale consigliere del sindaco di Milano, Beppe Sala. Gli altri nomi che circolano sono quelli di Pellegrino Mancini (responsabile regionale dei trapianti), sponsorizzato da Matteo Salvini, e di Narciso Mostarda, medico e dirigente dell’Asl Roma 6. Più defilato il Prefetto Francesco Paolo Tronca. Non sono esclusi, però, nomi a sorpresa.

Articoli correlati