martedì,Agosto 9 2022

Scuola, il sindaco di San Marco Argentano: «Chiusa fino al 3 dicembre»

Il sindaco di San Marco Argentano richiude le scuole, così il decreto del Tar, che ieri l'aveva riaperta, non avrà alcuna efficacia.

Scuola, il sindaco di San Marco Argentano: «Chiusa fino al 3 dicembre»

Il recente decreto del Tar della Calabria non ha fatto cambiare idea ad alcuni sindaci calabresi che hanno deciso di prorogare la chiusura delle scuole dell’Infanzia, della Primaria e delle secondaria di primo grado (1ª media). Oggi infatti il sindaco di San Marco Argentano, Virginia Mariotti, stante l’emergenza sanitaria da coronavirus in provincia di Cosenza, ha deciso di richiudere le scuole da oggi fino al prossimo 3 dicembre.

San Marco Argentano, ordinanza del sindaco: tutte le nuove disposizioni
Il sindaco di San Marco Argentano, Virginia Mariotti

Nel comune vicino di Fagnano Castello, invece, il sindaco Giulio Tarsitano, venendo a conoscenza del provvedimento del Tar Calabria, ha deciso di riaprirle. Come spiegato in una nota dal tribunale regionale amministrativo, la sospensione dell’ordinanza regionale, firmata dal presidente facente funzioni Nino Spirlì, ha effetto su tutto il territorio regionale, ad eccezione dei comuni in cui non sono in vigore ordinanze sindacali. Questo significa che se un sindaco ha deciso di non chiudere le scuole, il decreto del Tar entra in vigore, altrimenti rimane tutto come prima. (LEGGI QUI LA NOTA DEL TAR)

Articoli correlati