mercoledì,Febbraio 21 2024

Cremonese-Cosenza: le pagelle dei calciatori rossoblù

FALCONE: VOTO 6 Bianchetti gli salta a due metri dopo pochi minuti: Cremonese-Cosenza inizia così. Lui è freddo a respingere in modo istintivo. Incolpevole sulla prodezza che vale l’1-0, non viene più impegnato in modo concreto. TIRITIELLO: VOTO 5.5 Si fa aggirare da Buonaiuto nell’azione del vantaggio dei padroni di casa, poi concede a Ceravolo

Cremonese-Cosenza: le pagelle dei calciatori rossoblù

[nextpage title=”FALCONE” ]

FALCONE: VOTO 6 Bianchetti gli salta a due metri dopo pochi minuti: Cremonese-Cosenza inizia così. Lui è freddo a respingere in modo istintivo. Incolpevole sulla prodezza che vale l’1-0, non viene più impegnato in modo concreto.

[/nextpage]

[nextpage title=”TIRITIELLO” ]

TIRITIELLO: VOTO 5.5 Si fa aggirare da Buonaiuto nell’azione del vantaggio dei padroni di casa, poi concede a Ceravolo l’opportunità di avvitarsi in area, su se stesso, pericolosamente.

[/nextpage]

[nextpage title=”IDDA” ]

Il difensore. del Cosenza Riccardo Idda

IDDA: VOTO 6.5 Lotta tutto il tempo con Ceravolo. E’ un duello fisico che costringe talvolta il centravanti ex Reggina a cercare palloni giocabili fuori dai sedici metri. Era probabilmente regolare il suo gol con cui avrebbe dato il pareggio ai Lupi.

[/nextpage]

[nextpage title=”LEGITTIMO” ]

LEGITTIMO: VOTO 5 Pinato lo brucia in occasione del vantaggio della Cremonese. E’ l’episodio che consente alla Cremonese di impostare una partita fatta di ripartenze e di totale casa difensiva.

[/nextpage]

[nextpage CORSI” ]

CORSI: VOTO 6 Mette Gliozzi nelle condizioni di battere Volpe. Soffre inizialmente l’asse Zortea-Buonaiuto, ma in generale se la cava senza troppi patemi. Anzi, giocando alto mette in difficoltà l’assetto tattico della Cremonese.

[/nextpage]

[nextpage title=”PETRUCCI” ]

PETRUCCI: VOTO 5.5 Si perde Nardi quando serve a centro area l’assist per Pinato, altrimenti la sua sarebbe stata una prestazione più che sufficiente. A centrocampo vince duelli e lotta come un dannato. La macchia iniziale, però, influenza il voto finale.

[/nextpage]

[nextpage title=”SCIAUDONE” ]

SCIAUDONE: VOTO 6.5 E’ il leader di questo Cosenza. Gestisce, anche verbalmente, i movimenti dei compagni e sbaglia davvero poco in mezzo al campo. Costantemente in proiezione offensiva, è il primo a pressare alto quando c’è da recuperare la palla.

[/nextpage]

[nextpage title=”BITTANTE” ]

BITTANTE: VOTO 6 Fallisce una buona occasione nel primo tempo, ma si vede lontano un miglio che a sinistra è un altro calciatore. Una quasi sforbiciata viene murata da un avversario in area, non basta.

[/nextpage]

[nextpage title=”BAEZ” ]

BAEZ: VOTO 5 Gli dice male quando affonda in area avversaria e calcia a botta sicura centrando il palo. Fluttua tra linee cercando di creare la superiorità. Non ci riesce mai.

[/nextpage]

[nextpage title=”GLIOZZI” ]

GLIOZZI: VOTO 5.5 Prova subito a dire la sua con una zuccata su corner, poi manda al bar Fiordaliso e calcia di poco a lato. Bravo a mettere Baez davanti a Volpe, ma fa poco altro nonostante un tentativo acrobatico. Lascia il posto a Petre.

[/nextpage]

[nextpage title=”SUEVA” ]

SUEVA: VOTO 6 Va ad un passo dal primo gol in Serie B quando Volpe gli strozza l’urlo in gola. Il suo match si esaurisce in questa occasione e in una serie di appoggi ben riusciti.

[/nextpage]

[nextpage title=”OCCHIUZZI” ]

Roberto Occhiuzzi in Cosenza-Perugia
Roberto Occhiuzzi in Cosenza-Perugia

OCCHIUZZI: VOTO 6 I suoi arrivano con facilità disarmante in area avversaria. Come di sovente avviene manca il finalizzatore, chi concretizza la grande mole di lavoro: lì Occhiuzzi può farci davvero poco. Soffre soltanto quando uno tra Buonaiuto o Pinato viene pescato tra le linee, ma costringe Bisoli a chiudersi col 3-5-1-1 nella ripresa. Il risultato di Cremonese-Cosenza è bugiardo.

[/nextpage]

[nextpage title=”SUBENTRATI” ]

BRUCCINI: VOTO 5.5 Ordinaria amministrazione a centrocampo, cerca di dare maggiore geometrie.
BAHLOULI: VOTO 5.5 Non incide sul match come Occhiuzzi si aspettava, ma Bisoli gli mette due cagnnacci alle calcagna.
PETRE: VOTO 5.5 Mai pericoloso, mai servito a dovere però in questo maledetto Cremonese-Cosenza.
BOUAH SV
VERA SV

[/nextpage]