mercoledì,Maggio 25 2022

Covid, Ricciardi è categorico: «Serve lockdown subito»

Walter Ricciardi, consulente scientifico del ministero della Salute, non ha dubbi circa l'esigenza di «un lockdown immediato». Ecco cosa dice

Covid, Ricciardi è categorico: «Serve lockdown subito»

Per Walter Ricciardi, consigliere scientifico del ministro della Salute, Roberto Speranza «serve un lockdown subito. Io avrei adottato misure più restrittive, come hanno fatto Germania e Austria», afferma a Un giorno da pecora. «L’Austria fa un lockdown fino al 16 gennaio e poi consentirà di uscire dalla propria abitazione dopo un tampone. L’unica possibilità che abbiamo è limitare gli spostamenti e poi ricominciare a tracciare. Nella prima fase noi abbiamo fatto un lockdown rigoroso nella prima fase per 2 mesi e solo dopo quella chiusura abbiamo visto che la catena del contagio si è interrotta», dichiara Ricciardi.

«Se ragioniamo per analogia, abbiamo impiegato 2 mesi per far scendere un numero di casi inferiori rispetto a quelli attuali. Abbiamo bisogno di un periodo almeno analogo. Sarà una battaglia lunga. Il ministro Speranza è da sempre più favorevole a misure più rigorose, si confronta con posizioni altrettanto legittime. Io avevo consigliato ad ottobre lockdown mirati che hanno fatto in Australia e Nuova Zelanda dove ora festeggiano il Natale con baci e abbracci».

«Il 7 gennaio in che condizioni riapriremo? Noi dobbiamo convivere con il virus, ma a livelli di circolazione bassi, 100-200 casi al giorno. Se perdiamo il controllo, stiamo sempre a inseguirlo. Credo che nelle prossime settimane avremo un lieve aumento di casi per tutto quello che abbiamo visto nelle strade. I contatti ci sono stati e questa variante inglese è già arrivata, probabilmente da tempo. E questo potrebbe spiegare perché in alcune parti del paese la circolazione sia stata più sostenuta».

Articoli correlati