Comunicati FederaliDilettanti

AIAC Calabria, il 4 gennaio si vota. Nasce il gruppo “Fare per cambiare”

Il prossimo 4 gennaio si voterà dalle 10 alle 20 l'elezione delle nuove cariche provinciali per l'Associazione Italiana Allenatori di Calcio

“Fare per cambiare”. Nasce da questa esigenza la formazione di un nuovo gruppo di allenatori che, in vista delle prossime elezioni dell’AIAC in Calabria, ha scelto i propri candidati in tutte le province calabresi per fornire supporto alla crescita dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio in ambito sia provinciale che regionale. A supportare il gruppo c’è la figura del dimissionario vice presidente AIAC, Alessandro Vinci.

La necessità di cambiare è qualcosa di palpabile in tutto il territorio regionale. Ciò si rende necessario per garantire un cambio ai vertici che fornisca entusiasmo e dia nuovi stimoli.

E’ per questo che il gruppo ha deciso di candidare in tre province cardine un suo componente così da garantire maggiore credibilità (a differenza di quanto avveniva in passato con candidature di un solo allenatore) e maggiore partecipazione dei propri iscritti.

PROVINCIA DI CATANZARO: Candidato Presidente Fortunato Roberto Palmieri

PROVINCIA DI COSENZA: Candidato Presidente Piero Bria

PROVINCIA DI VIBO VALENTIA: Candidato Presidente Vincenzo Bruni

Ogni candidato avrà una lista di consiglieri e delegati che faranno parte del gruppo.

L’AIAC (Associazione Italiana Allenatori di Calcio) ha un ruolo fondamentale per gli allenatori. Eppure, sul nostro territorio, c’è ancora poca informazione sui benefici che godono gli associati.

E’ intenzione di questo nuovo gruppo far si che, per i prossimi quattro anni, la partecipazione sia maggiore e soprattutto che ci sia un impegno, rispetto agli anni passati, da parte delle singole delegazioni provinciali.

Per farlo bisogna invertire la rotta fornendo linee guida comprensibili e soprattutto attuabili sia nel breve che nel lungo periodo. Inoltre, è intenzione di questo gruppo riportare la sede regionale dell’AIAC a Catanzaro, ossia dove sono presenti gli uffici del calcio calabrese per garantire sinergia con tutte le componenti sportive.

Mai come oggi votare per l’AIAC Calabria è fondamentale.

Mai come oggi, ogni associato AIAC, può e deve fare la differenza con il suo voto.

Mostra altro

Alessandro Storino

Sono nato a Cetraro nel 1983, dove vivo ancora oggi. Maturità scientifica e studi universitari lasciati a metà in Scienze della Comunicazione. Ho lavorato per anni con le maggiori testate giornalistiche locali (La Provincia, Calabria Ora, Il Quotidiano della Calabria). In passato ho collaborato con Gianluca Di Marzio e diversi siti nazionali che si occupano di calcio. Radiocronista per diletto. Sono terribilmente affascinato dallo storytelling sportivo. Con Cosenza Channel dal 2015. Mi occupo principalmente del calcio dilettantistico della nostra provincia. Nella vita di tutti i giorni sono un impiegato amministrativo. Sposato con Federica e papà di due splendide bambine: Giulia e Sofia.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina