mercoledì,Agosto 10 2022

Le scuole superiori di secondo grado riaprono l’11 gennaio: le novità

Le scuole superiori di secondo grado riapriranno l'11 gennaio. Nella notte il Governo ha trovato l'intesa dopo alcuni scontri tra ministri.

Le scuole superiori di secondo grado riaprono l’11 gennaio: le novità

Slitta all’11 gennaio la riapertura delle scuole superiori di secondo grado in tutta Italia. E’ quanto si apprende al termine del Consiglio dei Ministri, dove il Pd sosteneva che gli studenti dovessero tornare in presenza (al 50%) solo dal 15 gennaio in poi, mentre il Movimento Cinque Stelle e Italia Viva volevano che si confermasse la data del 7 gennaio. Il premier Conte, però, avrebbe messo tutti d’accordo, trovando la data dell’11 gennaio come inizio delle lezioni post-natalizie.

Il capo delegazione del Pd, Dario Franceschini era infatti favorevole a posticipare le riaperture delle scuole superiori e dei licei, «non prima del 15 gennaio», ma il ministro del’Istruzione, Lucia Azzolina si è opposta. Nel corso della riunione, tuttavia, il ministro dei Trasporti, Paola De Micheli avrebbe mandato su tutte le furie il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, quando avrebbe detto che non è sicuro che il trasporto pubblico locale sia la causa dell’elevata circolazione del coronavirus tra gli studenti. Rimane il fatto che, nella notte del 5 gennaio 2021, il Consiglio dei Ministri ha trovato la quadra, rinviando la riapertura delle scuole.

Articoli correlati