Altre di Cronaca

Individuato il responsabile dell’avvelenamento dei cani

I carabinieri forestale hanno individuato l'uomo che ha avvelenato due cani con bocconi/esca. I militari lo hanno denunciato in procura.

E’ stato individuato e denunciato all’autorità giudiziaria l’autore dell’avvelenamento di due cani meticci nel comune di Albi avvenuto a fine settembre 2020. I militari del Reparto Carabinieri P.N. “Sila” Stazione di Monaco (cz) coadiuvati dal servizio veterinario dell’Asp. di Catanzaro area “C” erano intervenuti, all’epoca dei fatti, sul luogo a seguito di una segnalazione dove hanno trovato due carcasse di cani e alcuni bocconi/esca sequestrati e inviati all’istituto zooprofilattico di Catanzaro Lido per gli esami di laboratorio che hanno accertato la presenza di sostanze tossicologiche.

Sul posto sono stati utilizzati anche due cani antiveleno Thor (Labrador) e Kira (Malinois) dei Carabinieri Forestali della Stazione Parco di Cerchiara di Calabria, assieme al loro conduttore, che hanno accertato la presenza di molecole di veleno sul terreno nelle immediate vicinanze del ritrovamento. Le indagini, supportate dalla visione delle videocamere presenti sul territorio e dalle testimonianze di alcuni cittadini hanno fatto si che si risalisse al responsabile dell’avvelenamento, un operaio del luogo ora denunciato alla Procura di Catanzaro.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina