CoronavirusDal Mondo

Ue, la prossima settimana Pfizer consegnerà il 100% delle dosi previste

Ritardi accumulati saranno assorbiti entro metà febbraio

“Questa settimana ci sono stati ritardi sulla consegna delle dosi di vaccini” Pfizer, “per tutti gli Stati membri, ma saranno assorbiti entro metà febbraio. Dalla prossima settimana le consegne torneranno al 100% delle dosi previste settimanalmente”. Lo annuncia un portavoce della Commissione europea sulla base di quanto reso noto dall’azienda produttrice.
Il tema dell’accelerazione sulla consegna dei vaccini sarà uno dei temi di discussione alla videoconferenza dei leader dei 27 di oggi. 

Il Lazio da oggi sospende la somministrazione della prima dose e si concentra solo sui richiami. E’ quanto si apprende dalla Regione Lazio. La decisione è stata presa a fronte dei tagli annunciati dalla Pfizer “per questa e la prossima settimana”. La sospensione della prima dose per ora sarà per quattro giorni massimo “per mettere in sicurezza tutti i richiami”.

La somministrazione delle prime dosi di vaccino anti-Covid Pfizer in Toscana è sospesa per un tempo ancora da definire a causa della scarsità del prodotto: è quanto fa sapere la Regione che attende la nuova spedizione di vaccini prevista il 25 gennaio. “Garantiamo tutte le seconde dosi delle vaccinazioni fatte fin qui”, afferma Carlo Tomassini, direttore del dipartimento della sanità regionale. Avanti la somministrazione delle prime dosi di Moderna al personale dei servizi di emergenza-urgenza e ai volontari impegnati nei soccorsi. La Toscana aveva già sospeso per 4 giorni, dal 18 a oggi, la somministrazione della 1/a dose Pfizer.

Mostra altro

Domenico Ritorto

Ha lavorato presso Calabria Ora fino al 2012, successivamente presso le Cronache del Garantista nell'anno 2014

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina