martedì,Maggio 24 2022

Sanremo, Amadeus: “Mai pensato di abbandonare Festival”

Il conduttore televisivo Amadeus: «Fare Sanremo è un privilegio, mi hanno dipinto come 'nervoso', in realtà non lo sono mai stato».

Sanremo, Amadeus: “Mai pensato di abbandonare Festival”

“Io sono sempre stato disteso. Fare Sanremo è un privilegio, mi hanno dipinto come ‘nervoso’, in realtà non lo sono mai stato. Lo dico subito: non ho mai voluto abbandonare Sanremo. Ci lavoro da maggio, ho ascoltato 960 canzoni dei giovani, 300 dei big. Figuriamoci se nella mia testa è passato anche solo per un secondo l’idea di non fare Sanremo. Mai e poi mai”. Lo ha detto Amadeus, collegato in diretta con Marco Liorni su Rai1 a ‘ItaliaSi!’. “E poi ci sono 300 persone che stanno costruendo un palco bellissimo dal 2 di gennaio, è una cosa bellissima e si va avanti”., ha detto il conduttore e direttore artistico del festival.

“Noi siamo anche contenti di quello che sta accadendo: se chiudere l’Ariston può servire in qualche maniera, e noi lo crediamo fortemente, a riaprire i teatri e i cinema, noi siamo felicissimi. Questa è la cosa più importante”, ha detto ancora Amadeus. “Noi ci proviamo a fare Sanremo anche senza pubblico, perché c’è il nostro entusiasmo e poi le persone che stanno a casa faranno sì che non si sentirà la mancanza del pubblico”, ha aggiunto Ama.

Fonte: AdnKronos

Articoli correlati