Coronavirus

Covid Cosenza, netto calo dei ricoverati. Ecco i nuovi dati

Oggi si sono registrati 44 nuovi contagi da coronavirus, mentre calano i ricoveri in ospedale. Solo un decesso nelle ultime 24 ore.

Oggi in provincia di Cosenza si sono registrati 44 nuovi casi di coronavirus, tutti a domicilio. Il Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Cosenza segnala anche un decesso in Rianimazione, 1 trasferimento da altri reparti in Rianimazione, 5 dimessi a domicilio e 31 guariti in più rispetto a ieri.

Il totale delle persone ricoverate è 66, così suddiviso:

  • 38 tra Malattie Infettive e Pneumologia compreso PS (Ao Cosenza) 
  • 4 in Rianimazione (Ao Cosenza)
  • 5 presso ospedale da campo
  • 2 presso il presidio ospedaliero Covid di Acri
  • 11 presso il presidio ospedaliero Covid di Corigliano Rossano
  • 5 presso l’ospedale Spoke Cetraro-Paola
  • 1 presso il reparto di Rianimazione dell’Azienda ospedaliera “Mater Domini” di Catanzaro
  • 66 i pazienti cosentini ricoverati tra le province di Catanzaro e Cosenza

I casi a domicilio sono così suddivisi:

  • 2.530 il totale delle persone poste in isolamento domiciliare 

I trasferiti in altra sede sono 64, mentre la quota dei guariti sale a 7.674. Si contano, da marzo ad oggi, 280 deceduti in provincia di Cosenza, mentre il totale dei contagiati è 10.614. Infine, gli attualmente positivi in provincia di Cosenza sono 2.596.

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel, Famiglia Cristiana e Maria con Te.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina