Altre di CronacaCronacaIn evidenza home

“Sistema Cosenza”: Cotticelli, Scura interdetti per dodici mesi

Saverio Cotticelli e Massimo Scura, nell'ambito dell'inchiesta "Sistema Cosenza", sono stati interdetti per un anno ciascuno.

Risvolti importanti nell’ambito dell’operazione denominata Sistema Cosenza. Questa mattina è arrivata l’interdizione per Saverio Cotticelli e Massimo Scura per 12 mesi. La Guardia di finanza, infatti, ha comunicato che all’esito degli interrogatori esperiti, il G.I.P. del Tribunale di Cosenza, accogliendo la richiesta di misura interdittiva della sospensione dall’esercizio di un pubblico ufficio avanzata da questo Ufficio di Procura, ha emesso un’Ordinanza di misura cautelare personale, con la quale è stata disposta la misura interdittiva:

  •  della durata di 12 mesi, nei confronti di nr. 2 Commissari pro-tempore per il piano di rientro nella sanità della Regione Calabria, nr. 2 Dirigenti Generali pro-tempore del Dipartimento Tutela della Salute Politiche Sanitarie presso la Regione Calabria, del Direttore del settore VIII nel Dipartimento tutela della Salute, del Direttore U.O.C. Gestione Risorse Economiche Finanziarie presso l’ASP di Cosenza, del Dirigente Amministrativo presso l’U.O. Bilancio e Contabilità – U.O.C. Gestione Risorse Economiche e Finanziarie dell’A.S.P. di Cosenza;
  •  della durata di 6 mesi, nei confronti del Responsabile UOS Gestione Giuridica del Personale e del Direttore U.O.S.D. Medicina Legale presso l’A.S.P. di Cosenza.

Il provvedimento di interdizione per 12 mesi ha interessato nello specifico i dirigenti dell’Asp di Cosenza Bruno Zito ex dg del dipartimento Tutela della Salute, Vincenzo Ferrari dirigente di settore della Regione e ad Antonio Belcastro, all’epoca dei fatti contestati dg del Dipartimento tutela della salute. Sempre per la durata di un anno sono stati interdetti dai pubblici uffici anche i dirigenti dell’Asp di Cosenza Aurora De Ciancio e Nicola Mastrota. Interdizione per 6 mesi, invece, per il Responsabile UOS Gestione Giuridica del Personale e il Direttore U.O.S.D. Medicina Legale presso l’A.S.P. di Cosenza, rispettivamente Fabiola Rizzuto e Antonio Scalzo.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina