domenica,Gennaio 23 2022

Ecco la nuova startup nata a Scalea: i dettagli

ScaleUp è un’idea innovativa nata da un gruppo di giovani dell’alto Tirreno Cosentino con lo scopo di creare una community che sia in grado di realizzare il suo pieno potenziale attraverso la condivisione di aspirazioni, esperienze ed obiettivi. Il nome ScaleUp deriva da una frase idiomatica inglese che, in riferimento al territorio, indica crescita, miglioramento

Ecco la nuova startup nata a Scalea: i dettagli

ScaleUp è un’idea innovativa nata da un gruppo di giovani dell’alto Tirreno Cosentino con lo scopo di creare una community che sia in grado di realizzare il suo pieno potenziale attraverso la condivisione di aspirazioni, esperienze ed obiettivi. Il nome ScaleUp deriva da una frase idiomatica inglese che, in riferimento al territorio, indica crescita, miglioramento e progresso.

La ScaleUp è anche l’evoluzione naturale della start-up e metaforicamente indica il passaggio da una fase iniziale a un gradino successivo. Questo è esattamente lo scopo dei ragazzi dell’associazione: la creazione di una rete di persone che abbia l’obiettivo di contribuire alla crescita del territorio. “La nostra prima iniziativa riguarda un progetto di mentoring per gli studenti delle scuole superiori: si tratta di un rapporto uno a uno tra mentor e ragazza/o in cui vengono risolti dubbi e perplessità in relazione ad uno specifico percorso accademico o professionale.”

Chiunque sia interessato può mettersi in contatto con i ragazzi di ScaleUp tramite i canali social (Facebook e Instagram) o dalla sezione contatti presente sul sito web dell’associazione: www.scaleup.link “Siamo un gruppo di amici con diversi background e competenze, pensiamo che per raggiungere obiettivi importanti siano necessarie alcune informazioni che non si possono trovare su internet, ma solo attraverso l’esperienza sul campo. ScaleUp vuole permettere ai ragazzi del territorio di avere un prezioso supporto orientato ad affrontare ciò che viene dopo le scuole superiori in modo più critico e consapevole. Regalare un’opportunità che noi stessi avremmo desiderato qualche anno fa.”

Maggiori informazioni e dati di contatto su: [email protected]

Articoli correlati