mercoledì,Settembre 28 2022

Cosentino beccato con oltre mezzo chilo di marijuana a Lamezia Terme

49enne di Cosenza arrestato dalla Finanza di Lamezia Terme. Nella sua auto c'era oltre mezzo chilo di marijuana. Ieri è uscito dal carcere.

Cosentino beccato con oltre mezzo chilo di marijuana a Lamezia Terme

La Guardia di Finanza di Lamezia Terme lo scorso 2 marzo aveva arrestato un uomo di 49 anni, originario di Cosenza, trovato in possesso di oltre 500 grammi di marijuana. Si tratta di Dario Settembrino, beccato con la droga all’interno di un’auto di proprietà di una società di noleggio, occultata e ben incastrata sotto il sedile anteriore lato passeggero, che era avvolta in un primo strato di cellophane trasparente ed in un secondo di cellophane di colore nero, il tutto sigillato con del nastro adesivo trasparente, da ritenersi destinata ad uso non esclusivamente personale.

La procura di Lamezia Terme, informata del sequestro, ha disposto la misura cautelare della custodia in carcere per Dario Settembrino, rinchiuso fino a ieri nella casa circondariale di Catanzaro. All’esito dell’udienza di convalida, però, la difesa dell’indagato, rappresentato dall’avvocato Antonio Quintieri del foro di Cosenza, ha ottenuto la revoca del carcere con l’applicazione della misura dell’obbligo di dimora nel comune di Cosenza, nonostante la procura lametina avesse chiesto la misura più afflittiva. Il processo è stato rinviato al 19 maggio.

Articoli correlati