Società & Ambiente

Corigliano-Rossano, l’IC Erodoto incontra Barberini

I bambini hanno incontrato Francesco Barberini, tredici anni, aspirante ornitologo, divulgatore e scrittore, appassionato di evoluzione e natura

Un rientro tra i banchi di scuola ricco di emozioni per i giovani allievi dell’Istituto Comprensivo Statale “Erodoto” che in modalità videoconferenza hanno incontrato Francesco Barberini, tredici anni, aspirante ornitologo, divulgatore e scrittore, appassionato di evoluzione e natura come ama definirsi lui stesso.

Un incontro fortemente voluto dalla Dirigente Susanna Capalbo che è coinciso con il rientro in aula dopo la sospensione delle attività didattiche in presenza.  Notevole è stato l’interesse per l’incontro destinato ai bambini della Scuola Primaria che giorno 26 aprile cederanno il testimone agli studenti della Scuola Media.   

Francesco Barberini dall’età di 8 anni ha realizzato numerose conferenze in presenza o tramite internet sulla natura ed in particolare sull’evoluzione dei dinosauri, allo scopo di sensibilizzare persone di ogni età. Ha tenuto conferenze in scuole, Università e Musei, sia in Italia che all’estero. Il giovane tredicenne è stato nominato dal Presidente Mattarella,  Alfiere della Repubblica Italiana per meriti scientifici e divulgativi a soli 10 anni e può contare già su cinque pubblicazioni a suo nome.  

Il suo curriculum annovera già diversi premi: il premio della 52° Assemblea nazionale dalla LIPU; ha ricevuto l’approvazione, la condivisione e i ringraziamenti dall’Ambasciata del Canada per un video sul birdwatching realizzato nel loro paese nel 2016; dall’Ambasciata del Portogallo e della SPEA, per un video sul birdwatching realizzato alle Azzorre nel 2017 nonché, una targa al merito dal Sindaco del proprio paese, Acquapendente, nell’aprile 2018 e nel 2019 grazie alla sua richiesta, Acquapendente, è stato il primo paese nel Lazio a dichiarare l’emergenza climatica ed ambientale. 

Non solo uccelli e dinosauri dunque, ma un forte coinvolgimento per la tutela dell’ambiente e la salvaguardia del nostro ecosistema.

Un incontro di grande impatto nel quale i bambini sono stati  positivamente suggestionati dagli insegnamenti di un loro quasi coetaneo:  Francesco Barberini, un ragazzo che ha fatto della sua passione un obiettivo di vita. 

Tale incontro, oltre che per la sua valenza didattica, è stato di fondamentale importanza proprio perché da ragazzo a ragazzi ha fatto emergere la spontaneità nelle interlocuzioni e chissà, potrebbe aver fatto da stimolo a quanti sono mossi da grandi ideali ma timorosi nel proporre le proprie idee. 

Una duplice lezione per gli alunni dell’Erodoto: apprendere qualcosa di nuovo e imparare che nella vita i sogni possono realizzarsi anche per i giovanissimi. 

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina