Dal MondoDall' ItaliaUltim'ora

Toscana resta in zona arancione

Toscana conferma la zona arancione anche per la prossima settimana. A darne notizia è il governatore della Regione Eugenio Giani. Sentito lo stesso ministro della Salute Speranza, ritornano in zona arancione, dalle ore 14 di sabato 17 aprile come pubblicato nell’ultima ordinanza regionale, anche la Città metropolitana di Firenze, la provincia di Prato, i comuni di San Miniato, Montopoli in Val d’Arno, Santa Croce sull’Arno, Castelfranco di Sotto (parte della provincia di Pisa, ma compresi nella zona socio sanitaria Valdarno, Empolese, Valdelsa) e i comuni di Poggibonsi, San Gimignano, Colle di Val d’Elsa, Casole d’Elsa e Radicondoli (compresi nella zona sociosanitaria Alta Valdelsa). 

Secondo l’ultimo bollettino nelle ultime 24 ore ci sono stati 1.239 i nuovi contagi da Coronavirus. Nella tabella si fa riferimento ad altri 20 morti. Il presidente Giani precisa poi che oggi si è riscontrata in Toscana “una consistente riduzione dell’occupazione dei posti letto Covid in ospedale con 77 posti letto non intensivi in meno e 8 posti letto intensivi in meno”. Sono contemporaneamente circa 964mila le dosi di vaccino, somministrato in Toscana. 

Fonte: AdnKronos

Domenico Ritorto

Ha lavorato presso Calabria Ora fino al 2012, successivamente presso le Cronache del Garantista nell'anno 2014

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina