martedì,Agosto 9 2022

Migranti, presentazione del progetto “Fami Attivati”

“Vecchie e nuove migrazioni Accolti ed accoglienti” è questo il titolo del convegno che si terrà il 4 giugno, alle ore 16:00, presso la sala convegni del comune di San Giorgio Albanese. “In questi giorni segnati da nuove drammatiche immagini provenienti dal Mediterraneo-commenta il Presidente dell’Associazione “don Vincenzo Matrangolo”, Giovanni Manoccio abbiamo il dovere di

Migranti, presentazione del progetto “Fami Attivati”

“Vecchie e nuove migrazioni Accolti ed accoglienti” è questo il titolo del convegno che si terrà il 4 giugno, alle ore 16:00, presso la sala convegni del comune di San Giorgio Albanese.

“In questi giorni segnati da nuove drammatiche immagini provenienti dal Mediterraneo-commenta il Presidente dell’Associazione “don Vincenzo Matrangolo”, Giovanni Manoccio abbiamo il dovere di rimettere al centro il tema dell’accoglienza e di sottolineare quanto sia necessario operare per dare una speranza a chi scappa dalla guerra e dalla fame per cercare un futuro migliore. Per questo-conclude Manoccio-la nostra Associazione ha tenuto molto a essere parte attiva di questo importante momento di riflessione su un fenomeno che ci accomuna tutti e verso il quale non possiamo essere indifferenti”.

Nel corso dell’incontro sarà presentato il progetto FAMI ATTIVATI, finanziato dal Ministero degli interni che prevede aiuti per l’inserimento abitativo, lavorativo e sociale dei titolari di protezione internazionale. Il progetto prevede come partner oltre all’Associazione Don Vincenzo Matrangolo anche la cooperativa Atlante e l’ Associazione Liberamente. Interverranno il Facilitatore, Maurizio Alfano, i Tutor, Antonella Adilardi e Alberto Polito, il Mediatore Vincenzo De Angelis e il Sindaco di San Giorgio, Gianni Gabriele.

Articoli correlati