giovedì,Gennaio 27 2022

Riesame Catanzaro, Giuseppe Valea chiede il trasferimento: va a Milano

Il giudice Giuseppe Valea ottiene il trasferimento dal tribunale di Catanzaro al tribunale di Milano. Aperto procedimento disciplinare.

Riesame Catanzaro, Giuseppe Valea chiede il trasferimento: va a Milano

Il giudice Giuseppe Valea, fino a ieri presidente di sezione del tribunale del Riesame di Catanzaro, ha chiesto e ottenuto il trasferimento in prevenzione presso il tribunale di Milano con le funzioni di giudice. Il Plenum del Consiglio Superiore della Magistratura, nella giornata di ieri, ha accolto la richiesta del magistrato, sotto procedimento disciplinare per una presunta incompatibilità. Il Csm ha motivato l’istanza di Valea, evidenziando che il trasferimento garantisce «una più netta discontinuità giudiziaria rispetto all’ambiente di provenienza del dottor Valea».

Ciò nasce, probabilmente, da alcune dichiarazioni rese dall’avvocato Francesco Saraco, imputato nel processo “Genesi”, che ha parlato di Valea e di altri giudici del Distretto giudiziario di Catanzaro davanti ai magistrati della procura di Salerno. Uno stralcio di queste dichiarazioni, che riguardano anche un imprenditore cosentino e un avvocato del foro di Catanzaro, sono state pubblicate alcuni mesi fa dal quotidiano nazionale il “Domani“. Ieri, dunque, la decisione del Plenum di trasferire il giudice Giuseppe Valea.

Articoli correlati