domenica,Maggio 29 2022

Zaffaroni, il commento del tecnico dopo Fiorentina-Cosenza

Marco Zaffaroni è riuscito a contenere i danni. Il 4-0 finale di Fiorentina-Cosenza è da cogliere per quello che è. Vale a dire un match disputato con una squadra che nemmeno lontanamente sarà quella titolare in Serie B. Di seguito le sue parole dopo la gara di Coppa Italia. «Avevo chiesto ai ragazzi di non

Zaffaroni, il commento del tecnico dopo Fiorentina-Cosenza

Marco Zaffaroni è riuscito a contenere i danni. Il 4-0 finale di Fiorentina-Cosenza è da cogliere per quello che è. Vale a dire un match disputato con una squadra che nemmeno lontanamente sarà quella titolare in Serie B. Di seguito le sue parole dopo la gara di Coppa Italia. «Avevo chiesto ai ragazzi di non mollare mai e di tenere botta colpo su colpo. Sono stati bravi perché hanno fatto ciò che chiedevo – ha detto -. Sono pertanto soddisfatto, ma il nostro obiettivo è cercare di integrare il nostro organico».

Zaffaroni pensa già ad Ascoli

«Ad Ascoli cercheremo di presentarci con una squadra competitiva – aggiunge Zaffaroni -. Rigione e Gori? Sapevamo i calciatori sarebbero arrivati alla spicciolata e che dovevamo affrontare questo match nel giusto contesto. Con i nuovi elementi ci prepareremo adeguatamente: è il campionato il nostro vero banco di prova». Chiusura sui ragazzi della Primavera. «C’erano tanti 2002 e 2003 che si sono ben presentati. Sono stati bravi, ribadisco che sono contento e ho fatto loro i complimenti».

Articoli correlati