CoronavirusUltim'ora

Covid oggi Italia, 3.361 contagi e 52 morti: bollettino 6 settembre

Sono 3.361 i contagi da coronavirus in Italia oggi. Da ieri, registrati altri 52 morti. Il tasso di positività sale al 2,5 per cento.

Sono 3.361 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 6 settembre 2021, secondo i dati Covid-19 – regione per regione – nel bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Da ieri, registrati altri 52 morti, che portano a 129.567 il totale delle vittime da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati 134.393 i tamponi processati con un tasso positività che sale al 2,5% (ieri 2%). Attualmente sono 4.302 i pazienti ricoverati con sintomi (+86) , 570 (-2) in terapia intensiva. Sono 4.309.200 i guariti (+3.977) e 136.020 gli attualmente positivi (-682).

I DATI REGIONALI

LOMBARDIA Sono 177 i contagi da coronavirus in Lombardia oggi, 6 settembre 2021, secondo i dati Covid-19 nel bollettino della Regione. Eseguiti 12.683 tamponi, di cui è risultato positivo l’1,3%. Nelle ultime 24 ore sono morte 3 persone, che portano a 33.936 il totale dei decessi nella regione da inizio pandemia. Sale a 375, 10 più di ieri, il numero dei ricoverati nei reparti Covid ordinari; mentre calano di 2 i pazienti in terapia intensiva, oggi 56.

LAZIO Sono 295 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 6 settembre 2021, secondo i dati Covid-19 nel bollettino della Regione. Eseguiti 4485 tamponi molecolari e 10045 test antigenici per un totale di 14530 test e un rapporto tra positivi e tamponi al 2%. Sette i decessi (+5) compresi recuperi, 469 i ricoverati (+20), e sono 64 le persone nelle terapie intensive (+1) e 310 i guariti. I casi a Roma città sono a quota 187.

SICILIA Sono 943 i contagi da coronavirus in Sicilia oggi, 6 settembre 2021, secondo i dati Covid-19 nel bollettino della Regione. Dieci le vittime. Sono invece 444 i pazienti dimessi o guariti. In totale, nell’isola, ci sono 28.951 positivi (489 in più rispetto a ieri) e di questi 855 sono ricoverati in regime ordinario, 120 in Terapia intensiva e 27.976 sono in isolamento domiciliare.

ABRUZZO Sono 4 i nuovi contagi da Covid registrati oggi, 6 settembre, in Abruzzo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 1 nuovo caso e sale a 2.534 (si tratta di un 83enne della provincia di Teramo). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 74874 dimessi/guariti (+109 rispetto a ieri).

VENETO Sono 274 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 6 settembre 2021, secondo i dati covid-19 nel bollettino della regione. Registrato un morto: il totale delle vittime dall’inizio dell’emergenza è 11.701. I nuovi casi sono stati individuati con 13.024 tamponi. Il tasso di positività è del 2,1%. Sono 285 (+9) i ricoveri totali per covid: sono 233 (+6) in area non critica e 52 (+3) in terapia intensiva.

EMILIA ROMAGNA Sono 513 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 6 settembre 2021, secondo i dati covid-19 nel bollettino della regione. Si registrano 3 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 4.653 tamponi molecolari, per un totale di 5.580.607. A questi si aggiungono anche 9.359 tamponi antigenici rapidi. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 3,7%, un valore non indicativo dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che la domenica è inferiore rispetto agli altri giorni.

PUGLIA Sono 122 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 6 settembre 2021, secondo i dati covid-19 del bollettino della regione. Registrati altri 2 morti da ieri. I nuovi casi sono stati individuati su 7.946 test. Spiccano 70 positivi nella provincia di Lecce. Le persone attualmente positive sono 4.297. I pazienti covid ricoverati in area non critica sono 228. In terapia intensiva, invece, 22 pazienti.

SARDEGNA Sono 123 i nuovi contagi da Coronavirus oggi 6 settembre in Sardegna, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 3 morti sull’isola: un 64enne e due donne di 83 e 98 anni, residenti nella Provincia del Sud Sardegna. Sono stati 1.862 i test processati tra molecolari e antigenici. I pazienti ricoverati sono 235, 4 in più rispetto a ieri, 28 in terapia intensiva, uno in più rispetto a ieri. Le persone in isolamento sono 6.305, 150 in meno rispetto a ieri.

TOSCANA Sono 313 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 6 settembre 2021, secondo i dati covid-19 del bollettino della regione anticipato dal governatore Eugenio Giani. Registrati altri 4 morti. “I nuovi casi registrati in Toscana sono 313 su 7.006 test di cui 5.212 tamponi molecolari e 1.794 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,47% (11,9% sulle prime diagnosi)”, scrive Giani, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati nella regione sono: 4.953.430. Nel dettaglio, gli attualmente positivi sono oggi 10.788, -1,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 452 (2 in più rispetto a ieri), di cui 56 in terapia intensiva (2 in meno).

FRIULI VENEZIA GIULIA Sono 35 i nuovi contagi da Coronavirus oggi 6 settembre in Friuli Venezia Giulia, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Nelle ultime 24 ore non c’è stato alcun decesso. Sono stati processati 1.144 tamponi molecolari e 696 i test rapidi antigenici. Sono 15 le persone ricoverate in terapia intensiva e 48 quelle in altri reparti. Da inizio pandemia ci sono stati 3.805 decessi e 111.558 contagi.

PIEMONTE Sono 99 i nuovi contagi da Coronavirus oggi 6 settembre in Piemonte, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Sono stati 14.857 i tamponi processati, di cui 11.843 antigenici. I ricoverati in terapia intensiva sono 21, uno in meno rispetto a ieri. I ricoverati non in terapia intensiva sono 186, 22 in più rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.628.

Fonte: AdnKronos

Redazione Attualità

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina