Altre di politica

Affissioni abusive, Manna: “Rispettiamo le norme e il decoro urbano”

Il sindaco di Rende: "E' assolutamente vietato effettuare l’affissione di manifesti sui pali dell’illuminazione pubblica, sui pali della segnaletica stradale e sui muri delle abitazioni private"

Per contrastare il fenomeno delle affissioni abusive, il sindaco di Rende Marcello Manna, ha lanciato un appello ai candidati alle prossime elezioni regionali, dopo le numerose segnalazioni giunte in municipio.

“Mi appello al senso civico di chi è attualmente impegnato nella campagna elettorale affinché si rispettino le norme e il decoro urbano. Ricordiamo, infatti, che è assolutamente vietato effettuare l’affissione di manifesti sui pali dell’illuminazione pubblica, sui pali della segnaletica stradale, sui muri delle abitazioni private o comunque su strutture murali non regolarmente autorizzate in tutto il territorio comunale”, ha affermato il primo cittadino.
Secondo ordinanza: “i trasgressori saranno perseguiti penalmente. Per questo abbiamo concertato con il corpo di polizia municipale controlli serrati”, ha spiegato Manna che ha poi sottolineato come: “lo spargimento di carta determina un vero e proprio inquinamento da rifiuti speciali che, assimilati a quelli urbani, provoca un notevole aggravio di spese per l’ente che è costretto ad impiegare uomini, mezzi e risorse finanziarie per la loro raccolta. Tenere al verde e agli spazi pubblici significa tenere alla propria comunità. Sono certo che i candidati si attiveranno positivamente in questo senso, condividendo e comprendendo che questo nostro appello al buon senso e al decoro della nostra città è componente fondamentale del vivere civile. Invitiamo, dunque, tutte le forze politiche a rispettare le normative riguardanti le affissioni dei manifesti nelle apposite plance”, ha concluso il sindaco di Rende.

Domenico Ritorto

Ha lavorato presso Calabria Ora fino al 2012, successivamente presso le Cronache del Garantista nell'anno 2014

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina