Cosenza Calciocscalcio1

Cosenza, partitella a campo ridotto per i rossoblù. C’è anche Millico

Partitella a campo ridotto ma senza andare a segno per gli uomini di Zaffaroni oggi pomeriggio al Sanvitino. Assente ancor Pandolfi.

Partitella a campo ridotto ma senza andare a segno per gli uomini di Zaffaroni oggi pomeriggio al Sanvitino. Di fronte una squadra schierata con il 3-5-2 ed un’altra con il 4-3-3, schema con il quale dovrebbe schierarsi il Vicenza di Di Carlo.

Nella prima sono scesi in campo Tiritiello, Rigione e Vaisanen dietro. Sulle fasce Situm a destra e Sy a sinistra. A centrocampo Carraro, Palmiero e Boultam. In prima linea Caso e Gori. Millico si è allenato regolarmente con tutto il resto della squadra e, nella seconda parte della partitella, lui e Kristoffersen hanno preso il posto di Caso e Gori. Gli unici a rimanere sempre nella squadra provata da Zaffaroni sono stati Palmiero e Vaisanen.

Al fianco del regista napoletano sono poi entrati Gerbo e Vallocchia. Sulle fasce Corsi a destra e Venturi a sinistra. In difesa insieme al finlandese, Minelli e Pirrello. Si è rivisto anche Bittante. Assente Djavan Anderson e Pandolfi, che ha avuto un affaticamento muscolare e sul quale verranno fatte le dovute valutazioni nelle prossime ore.

Alessandro Storino

Sono nato a Cetraro nel 1983, dove vivo ancora oggi. Maturità scientifica e studi universitari lasciati a metà in Scienze della Comunicazione. Ho lavorato per anni con le maggiori testate giornalistiche locali (La Provincia, Calabria Ora, Il Quotidiano della Calabria). In passato ho collaborato con Gianluca Di Marzio e diversi siti nazionali che si occupano di calcio. Radiocronista per diletto. Sono terribilmente affascinato dallo storytelling sportivo. Con Cosenza Channel dal 2015. Mi occupo principalmente del calcio dilettantistico della nostra provincia. Nella vita di tutti i giorni sono un impiegato amministrativo. Sposato con Federica e papà di due splendide bambine: Giulia e Sofia.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina