Dal MondoDall' Italia

A Milano #enelincircolo, un mese di eventi aperti a tutti

“Le risorse non si consumano ma si riutilizzano più volte e bene”, con questo messaggio Nicola Lanzetta, Responsabile Mercato Italia di Enel, ha illustrato le iniziative all’insegna della sostenibilità, del riciclo, dell’arte e della musica, messe in campo da Enel. Un mese di eventi gratuiti aperti a tutti, con laboratori, lezioni di fitness, una mostra fotografica e le esibizioni di Piano City nel parco Giussani e i giardini di via Dezza.  

“Vogliamo dare un supporto concreto ai cittadini. Attraverso la riqualificazione di un parco giochi abbiamo voluto trasferire i concetti del riuso portandoli ai più giovani raccontandone concretamente il valore aggiunto che possono avere quando ormai sembrano esauriti. Ogni oggetto ha infatti una doppia o triplice vita trasformandosi pure in bellissime opere d’arte. Tutto questo ci è piaciuto documentarlo anche con delle fotografie che sono esposte nei giardini”, ha spiegato Lanzetta all’inaugurazione della nuova tappa di #Enelincircolo nel Parco Don Luigi Giussani.  

In questo spazio verde della città è stato installato anche un Temporary Box. All’interno è possibile ammirare una delle cinque opere realizzate – esclusivamente con materiale di recupero – dall’artista Dario Tironi. Il progetto di economia circolare “Energia in circolo” prevede, infatti, la possibilità di portare oggetti in disuso presso quindici Spazio Enel di Milano. Soprammobili, giocattoli, dispositivi elettronici e molto altro, saranno ritirati dal personale del negozio per poi tornare a nuova vita, trasformandosi in vere e proprie opere d’arte per aiutare a riflettere sulle tematiche ambientali ponendo l’accento, oltre che sul recupero del materiale quale fonte di energia, anche sulla circolarità dell’energia umana.  

“Fino al 9 ottobre ospiteremo diverse aree ludiche nelle quali informeremo i cittadini su come si consuma l’energia. Il tutto facendoli divertire e condividendo con le loro esperienze. – ha continuato Lanzetta. Ogni Giovedì pomeriggio inoltre sono previsti, laboratori creativi per i più piccoli per sensibilizzarli sul valore della natura e dal Sabato al Giovedì, gli abitanti del quartiere avranno anche la possibilità di partecipare a lezioni di Hatha Yoga, Pilates Matwork Pilates Matwork, Yoga Conditioning”, ha spiegato Lanzetta. Le attività motorie verranno svolte dai maestri della scuola Yogamilan per fornire anche un aiuto concreto alla ripartenza delle palestre. 

Infine ci sarà spazio anche per la musica attraverso l’iniziativa Piano City Milano dove anche un pianoforte ha ritrovato nuova vita e con l’ausilio di un risciò a pedalata assistita, le esibizioni dei giovani musicisti della Ricordi Music School riecheggeranno tra l’ombra degli alberi e le panchine dei giardini di via Dezza. 

Fonte: AdnKronos

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina