Coronavirus

Variante Mu covid preoccupa Ema: cosa si sa

Preoccupa ed è sotto osservazione la nuova variante covid Mu. Nota anche come colombiana, questa nuova mutazione è arrivata in Italia? Quali sono i sintomi? “Stiamo monitorando molto attentamente quello che succede in termini di varianti emergenti” del coronavirus Sars-CoV-2, “in stretto contatto con gli organismi internazionali. A parte la Delta, diventata dominante e sulla quale siamo focalizzati, stiamo esaminando anche altre varianti che potrebbero diffondersi, come la Lambda e più recentemente la Mu. Quest’ultima potenzialmente potrebbe essere più preoccupante, perché ha dimostrato una maggiore capacità di sfuggire all’immunità”, ha rimarcato Marco Cavaleri, responsabile Vaccini e Prodotti terapeutici per Covid-19 dell’Agenzia europea del farmaco Ema, rispondendo ai giornalisti in conferenza stampa. 

“Non abbiamo ancora dati per dire che” la variante Mu “si sta diffondendo molto – ha precisato – né per sapere se potrà soppiantare la Delta. Ma in ogni caso discuteremo con gli sviluppatori, per cercare di capire se e quanto i vaccini hanno una capacità di protezione anche nei confronti di questa variante”. 

La variante Mu è fondamentale la quinta mutazione a livello globale del coronavirus, viene dal Sud America, Ecuador e Colombia.
 

Fonte: AdnKronos

Redazione Attualità

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina