Spettacolo & Cultura

Castrovillari, premio d’autore occasione per promuovere la città

Si è concluso ieri il percorso della IV edizione del Premio "Castrovillari D'Autore" che promuove la città in ambito musicale nazionale

Si è concluso ieri il percorso della IV edizione del Premio Castrovillari D’Autore con l’ultimo salotto culturale che ha ospitato Massimo Dono e Alessia Tondo, due importanti protagonisti della terra salentina. «Questa esperienza culturale nata dall’idea di Sasà Calabrese e nella quale l’amministrazione ha fermamente creduto fin dall’inizio attraverso il sindaco, Domenico Lo Polito, è diventata e deve continuare ad essere l’occasione per promuovere in ambito nazionale musicale la nostra città». Lo afferma Ernesto Bello, assessore al turismo che insieme all’assessore alla bellezza culturale, Federica Tricarico, sta portando avanti un grande lavoro di marketing territoriale e valorizzazione degli eventi della città, per l’amministrazione Lo Polito, sotto il brand Castrovillari Città Festival. 

«Il cammino guidato verso la forma canzone e l’occasione di avere ospiti nomi importanti del panorama musicale nazionale può costruire un percorso di promozione a largo spettro che stiamo perseguendo inserendolo in un filone di turismo ed accoglienza che deve vederci sempre più protagonisti al fianco dei professionisti del settore della musica, del teatro, del cinema, delle arti in genere».

La presenza e la consegna del premio a Grazia Di Michele, per l’edizione 2021, è «lo stimolo per mantenere, anche il prossimo anno, un livello artistico alto per un evento ormai consolidato» ha affermato Sasà Calabrese.

Domenico Ritorto

Ha lavorato presso Calabria Ora fino al 2012, successivamente presso le Cronache del Garantista nell'anno 2014

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina