domenica,Novembre 28 2021

Variante Mu, Galli: “Meno diffusiva, non vincerà su Delta”

La variante Mu “non è la prima né l’ultima variante” di coronavirus “che si affaccerà sulla scena”, ma non riuscirà a “vincere” contro la Delta perché “meno diffusiva”. Lo ha spiegato Massimo Galli, professore ordinario di Malattie infettive all’università Statale di Milano e primario all’ospedale Sacco del capoluogo lombardo, ospite di ‘TimeLine’ su SkyTg24, rispondendo

Variante Mu, Galli: “Meno diffusiva, non vincerà su Delta”

La variante Mu “non è la prima né l’ultima variante” di coronavirus “che si affaccerà sulla scena”, ma non riuscirà a “vincere” contro la Delta perché “meno diffusiva”. Lo ha spiegato Massimo Galli, professore ordinario di Malattie infettive all’università Statale di Milano e primario all’ospedale Sacco del capoluogo lombardo, ospite di ‘TimeLine’ su SkyTg24, rispondendo a una domanda sulla pericolosità della variante Mu del coronavirus pandemico.

Per il professore, “quello che c’è di negativo è che sembra più portata a sfuggire agli anticorpi della risposta immunitaria del vaccino anti-Covid. Di buono c’è che questa variante non ce la fa in nessun modo a vincere con la Delta perché è, molto probabilmente, meno diffusiva. Quindi – conclude Galli -, per quanto perversa, non ce la farà, se non cambiano le cose, a ‘fregare’ la variante Delta nel capacità di diffondersi”. 

Fonte: AdnKronos

Articoli correlati