lunedì,Giugno 17 2024

Caso Bergamini, Isabella Internò a processo per omicidio volontario

Caso Bergamini: servirà il processo per capire se Isabella Internò abbia ucciso o meno l’ex calciatore del Cosenza. Inizierà a fine ottobre.

Caso Bergamini, Isabella Internò a processo per omicidio volontario

Il gup del tribunale di Castrovillari, Lelio Festa ha deciso di rinviare a giudizio Isabella Internò, accusata di aver ucciso, in concorso con soggetti allo stato ignoti, l’ex calciatore del Cosenza, Donato Bergamini, lungo la statale 106 Jonica il 18 novembre del 1989. Secondo la procura, il mediano di Ferrara su soffocato e non investito dal camion guidato dal rosarnese, Raffaele Pisano, ormai fuori dall’inchiesta per essere stato già giudicato e assolto negli anni ’90 dalla pretura di Trebisacce

Caso Bergamini, oggi ha discusso l’avvocato Pugliese

Come invocato dal pm Luca Primicerio, il caso Bergamini quindi sarà trattato in Corte d’Assise a Cosenza, dove compariranno centinaia di testi che sono stati ascoltati dalla pubblica accusa nel corso della nuova indagine voluta dall’ex procuratore capo, Eugenio Facciolla, trasferito a Potenza dal Csm, prima che arrivasse l’avviso di conclusioni delle indagini preliminari. La difesa di Isabella Internò, invece, ha discusso per oltre tre ore, riprendendo tutte le argomentazioni usate durante la prima indagine, curata all’epoca dal procuratore Giacomantonio e successivamente archiviata dal gip Anna Maria Grimaldi. 

Dall’archiviazione alla riesumazione del cadavere

Qualche mese dopo il provvedimento d’archiviazione, la famiglia Bergamini, tramite l’avvocato Fabio Anselmo, chiese alla procura di Castrovillari di riesumare il cadavere. Così avvenne. Oggi dunque il processo a distanza di 32 anni dalla morte dell’ex giocatore rossoblù, a cui è dedicata la Curva Sud dello stadio “San Vito-Marulla” di Cosenza. L’istruttoria dibattimentale avrà inizio il 25 ottobre prossimo. Le parti civili sono rappresentate dall’avvocato Fabio Anselmo, mentre Isabella Internò è difesa dal penalista Angelo Pugliese.

Articoli correlati