sabato,Luglio 20 2024

Campagna elettorale, dicono tutti le stesse cose? A Perfidia “Rossi relativi e neri a metà”

Programmi sovrapponibili e senza distinguo. Se ne parla questa sera, alle 23 su LaC Tv (canale 19), nella nona puntata del talk di Antonella Grippo. Ospiti Ernesto Alecci (Pd), Giovanni Calabrese (Fdi) e Luigi Pandolfi (Un’altra Calabria è possibile)

Campagna elettorale, dicono tutti le stesse cose? A Perfidia “Rossi relativi e neri a metà”

Anche Perfidia suona la “nona”… puntata. Ma non sarà l’ultima, questo è sicurpo. “Rossi relativi e neri a metà” – il titolo scelto dalla conduttrice Antonella Grippo – richiama alla mente la canzone di Tiziano Ferro e lo straordinario album del grande Pino Daniele. Colori che aderiscono perfettamente agli ospiti che hanno scelto di ardere tra le fiamme della trasmissione di LacTv.

La bionda giornalista di Sapri in questa puntata – che andrà in onda questa sera lunedì 27 settembre, alle 23 su LaC Tv (canale 19) e in streaming sul sito web del network – indagherà a proposito dell’omologazione dei programmi elettorali che, da destra a sinistra, sembrano a tutti gli effetti sovrapponibili. Senza alcun distinguo.

Ernesto Alecci (Partito democratico), Giovanni Calabrese (Fratelli d’Italia), e Luigi Pandolfi (Un’altra Calabria è possibile) proveranno a convincere la Grippo che una differenza c’è e che, insomma, non è vero che destra e sinistra dicono le stesse cose.

Non resta che accomodarsi in una soffice poltrona, al contrario degli ospiti, per ascoltare e vedere le fiamme di Perfidia fare luce su queste elezioni regionali, che domenica 3 e lunedì 4 ottobre chiuderanno la lunga e calda campagna elettorale calabrese.

Articoli correlati