mercoledì,Maggio 25 2022

Corigliano, madre trova droga in casa e chiama i carabinieri: arrestato il figlio

I carabinieri di Corigliano hanno arrestato un ragazzo di 21 anni che in camera nascondeva circa 35 grammi di marijuana.

Corigliano, madre trova droga in casa e chiama i carabinieri: arrestato il figlio

I militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto un 21enne del posto per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Nello specifico, i Carabinieri della Stazione di Corigliano Calabro Scalo unitamente a quelli della Sezione Radiomobile sono intervenuti presso un’abitazione sita nella frazione di Schiavonea, poiché una signora aveva trovato nella camera del figlio una busta contenente verosimilmente sostanza stupefacente.

I Carabinieri giunti sul posto hanno atteso il rientro del 21enne, che una volta rincasato, hanno fermato ed informato in merito alla presenza dei militari, procedendo, quindi, con una perquisizione domiciliare nella sua camera. L’attività ha permesso di rinvenire dietro la spalliera del letto dove il ragazzo dormiva, una grande busta in plastica con all’interno sostanza stupefacente, di cui lo stesso si è assunto la completa titolarità. La stessa è stata sottoposta in caserma ad esami quantitativi e qualitativi, che hanno acclarare una quantità totale di 35 grammi di marijuana.

Sulla base degli elementi indiziari acquisiti, quanto ritrovato è stato sottoposto a sequestro penale ed il 21enne, d’intesa con la Procura della Repubblica di Castrovillari, è stato tratto in arresto per il reato sopra menzionato e ristretto in regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Articoli correlati