Dall' Italia

Arriva il freddo invernale, previsioni meteo di questi giorni

Imminente irruzione artica, arrivano le prime brinate di stagione

Aria fredda in arrivo sull’Italia, con forti raffiche di Bora e Grecale. Il team de iLMeteo.it informa che nel corso della giornata di oggi, mercoledì 13 ottobre, i primi segnali dell’irruzione saranno i temporali e le grandinate che colpiranno la Romagna per poi scendere lungo Marche, Abruzzo, Molise e Puglia. Il tempo però tenderà a peggiorare anche sulla Sardegna meridionale ed entro sera in maniera diffusa e via via più intensa su Sicilia e Calabria. Sull’isola non sono da escludere eventi importanti come nubifragi e alluvioni lampo.

I venti freddi e impetuosi in arrivo saranno i responsabili dell’abbassamento delle temperature che soprattutto di notte raggiungeranno valori da inizio inverno su molte città. Da giovedì il risveglio degli abitanti ad esempio di Milano, Torino, Bologna, Firenze e Roma sarà davvero da battere i denti, infatti la temperatura si attesterà attorno ai 3-5°C mentre al di fuori delle grandi città, come in periferia e in aperta campagna compariranno le prime brinate di stagione. Il maltempo abbandonerà l’Italia già nella seconda parte di giovedì quando l’alta pressione delle Azzorre tornerà a invadere tutto il Paese garantendo così un tempo più stabile e soleggiato anche nei giorni successivi, weekend compreso.

NEL DETTAGLIO

Mercoledì 13. Al nord: peggiora in Romagna con temporali, stabile altrove. Al centro: peggiora sulle Marche e poi in Abruzzo, Sardegna meridionale e infine Molise. Al sud: instabile sulla Puglia, dal pomeriggio/sera forte maltempo in Sicilia e Calabria.

Giovedì 14. Al nord: sole e clima più freddo. Al centro: nubi sparse in Abruzzo e Molise, sereno altrove. Ventoso. Al sud: ultimi rovesci anche intensi su Sicilia e Calabria. Venti forti.

Venerdì 15. Al nord: soleggiato. Al centro: bel tempo. Al sud: in gran parte stabile.

Weekend stabile e in gran parte soleggiato.

fonte: Adnkronos

Domenico Ritorto

Ha lavorato presso Calabria Ora fino al 2012, successivamente presso le Cronache del Garantista nell'anno 2014

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina