martedì,Novembre 29 2022

Cozzolino (Pd): “Franz sindaco? Messaggio di speranza per la Calabria”

L'europarlamentare Cozzolino (Pd) invita il nuovo sindaco di Cosenza, Franz Caruso a Bruxelles: "Ci sarà massima collaborazione".

Cozzolino (Pd): “Franz sindaco? Messaggio di speranza per la Calabria”

di Andrea Cozzolino (europarlamentare Pd)

Il centrosinistra ha vinto praticamente dovunque, ma c’è un dato delle ultime elezioni amministrative che ha un importanza politica significativa per il nostro Mezzogiorno: la vittoria di Cosenza. Da qui arriva un messaggio di speranza per tutti i calabresi da troppo tempo consegnati al governo delle destre.

Nella città del neo Presidente della Regione di centro-Destra, Roberto Occhiuto, che fra l’altro esprimeva la sindacatura uscente di suo fratello, Mario Occhiuto, il centrosinistra stravince e si riprende la guida di quella che fu “l’Atene della Calabria”. In primis, si tratta della vittoria di un candidato straordinariamente radicato nella città, espressione della migliore anima progressista e democratica della società calabrese. In secundis si tratta della vittoria di un modello, un “NUOVO MODELLO COSENZA”, che ha fatto della scelta migliore del candidato per la città e dell’unità delle forze riformiste il proprio punto di riferimento, vedendo convergere il Partito Democratico e il Partito socialista e al ballottaggio anche il Movimento 5 stelle e altre significative forze civiche moderate, intorno ad un grande progetto di rinascita civile della città che guarda all’Europa.

Ho creduto dall’inizio alla candidatura di Franz Caruso a Sindaco di Cosenza e ho sempre ritenuto che il suo programma fosse pienamente coerente con i valori del Gruppo dei Socialisti & Democratici al Parlamento europeo. Adesso, come parlamentari europei saremo al suo fianco per sostenerlo e rafforzare il dialogo fra l’Unione europea e il Comune, anche nell’ottica di coordinare al meglio le risorse della nuova programmazione europea 2021-2027 e del PNRR. Ho già invitato il Sindaco Caruso a raggiungermi a Bruxelles per un primo confronto con la Commissione europea e ci vedremo nelle prossime settimane anche a Cosenza.

Articoli correlati