mercoledì,Dicembre 8 2021

Assemblea di Lega Serie B: club favorevoli alla riforma dei campionati

Ieri assemblea dei club di Serie B in video conferenza. La questione più importante emersa è il parere favorevole dei clu di Serie B alla riforma dei campionati così come si legge nel comunicato stampa diramato: “Dopo un confronto interno, le società della Lega Serie B si sono, quindi, schierate all’unanimità a fianco di Gabriele

Assemblea di Lega Serie B: club favorevoli alla riforma dei campionati

Ieri assemblea dei club di Serie B in video conferenza. La questione più importante emersa è il parere favorevole dei clu di Serie B alla riforma dei campionati così come si legge nel comunicato stampa diramato: “Dopo un confronto interno, le società della Lega Serie B si sono, quindi, schierate all’unanimità a fianco di Gabriele Gravina condividendo la necessità di una profonda riforma dei campionati, passo fondamentale per la stabilizzazione e la sostenibilità del sistema, approvando la proposta presentata dal presidente federale”.

La proposta di Gravina

Il Presidente della Figc entro tre anni vorrebbe riformare i campionati di B, C e D. L’idea è quella di avere dalla stagione 2024/2025 una nuova organizzazione dei livelli calcistici italiani. Dopo la Serie A, ci sarebbero due gironi di Serie B e subito dopo una “D elite” con Serie D e Serie C attuali che si fondono tra di loro per un semiprofessionismo allargato.