martedì,Luglio 5 2022

Maltempo: cade albero e trancia linea elettrica Abatemarco

Il blackout elettrico che interessa da ieri sera l’acquedotto Abatemarco è stato causato dalla caduta di un albero che ha tranciato una delle linee elettriche dell’impianto di sollevamento Nascejume che alimenta l’acquedotto Abatemarco. Ieri sera i tecnici della Sorical hanno allertato i tecnici di Enel-distribuzione e la Prefettura di Cosenza della gravità del danno causato

Maltempo: cade albero e trancia linea elettrica Abatemarco

Il blackout elettrico che interessa da ieri sera l’acquedotto Abatemarco è stato causato dalla caduta di un albero che ha tranciato una delle linee elettriche dell’impianto di sollevamento Nascejume che alimenta l’acquedotto Abatemarco. Ieri sera i tecnici della Sorical hanno allertato i tecnici di Enel-distribuzione e la Prefettura di Cosenza della gravità del danno causato dal maltempo. Al momento non si conoscono i tempi di ripristino dell’impianto.

Comunicazione Sorical, la situazione a Cosenza

La Sorical ha comunicato questa mattina al Comune di Cosenza che nella serata di ieri la stessa società è stata allertata dal sistema di telecontrollo che ha segnalato una interruzione dell’erogazione idropotabile al serbatoio terminale di Cozzo Muoio.

Nella comunicazione Sorical precisa che “il personale reperibile della società è intervenuto rilevando il fermo dell’apparecchiatura elettromeccanica installata all’impianto di sollevamento Nascejume, nel comune di San Donato di Ninea, dovuto alla disalimentazione della linea elettrica di competenza di E-Distribuzione che alimenta l’impianto, con conseguenti disservizi nell’erogazione idropotabile. Segnalato il disservizio al numero verde di E-Distribuzione– prosegue la nota di Sorical – è stata assegnata la pratica a tecnici di loro competenza, ma, al momento, non si conoscono i tempi di ripristino nell’alimentazione della linea elettrica.

Per la sola utenza Merone del Comune di Cosenza, alimentata dalle vasche di accumulo a disposizione del serbatoio regionale di Cozzo Muoio – ha informato inoltre Sorical – visto il livello della vasca molto basso, per continuare a garantire la fornitura idropotabile all’utenza dell’Ospedale si rende necessario, nella giornata odierna, non effettuare le manovre giornaliere di erogazione.

Appena sarà ripristinata la linea elettrica di competenza di E-Distribuzione– conclude la nota di Sorical indirizzata al Comune – l’apparecchiatura elettromeccanica, predisposta al riavvio, riprenderà il suo funzionamento con il graduale ripristino dell’erogazione idropotabile”.