martedì,Agosto 9 2022

Nuovo incidente sul set di “Rust”, operatore morso da un ragno, rischia l’amputazione

Dopo la morte della direttrice della fotografia un operatore è stato morso dal velenoso ragno eremita ed è stato ricoverato d'urgenza.

Nuovo incidente sul set di “Rust”, operatore morso da un ragno, rischia l’amputazione

Non c’è pace tra gli ulivi, anzi, non c’è pace sul set di “Rust” il western prodotto e interpretato da Alec Baldwin funestato dalla morte della direttrice della fotografia, Halyna Hutchins, uccisa per sbaglio, da Baldwin durante una scena, da un proiettile che doveva sparare a salve e che invece aveva il colpo in canna.

Il sito americano Tmz riferisce oggi di un nuovo drammatico incidente sul set: uno degli operatori, Jason Miller, è stato morso da un ragno “eremita” e ora rischia l’amputazione del braccio.

L’uomo è stato assunto per girare delle scene al Bonanza Creek Ranch di Santa Fe, New Mexico, dove è stato morso dal temibile aracnide. La madre di Miller ha già annunciato che farà causa alla produzione.

Articoli correlati