giovedì,Dicembre 2 2021

Morano, a “Teatromusica” l’omaggio al genio di Ennio Morricone

Domenica 21 novembre all'auditorium "Massimo Troisi" l'orchestra di fiati eseguirà i brani del grande compositore

Morano, a “Teatromusica” l’omaggio al genio di Ennio Morricone

Dopo l’apertura con Ciro Giustiniani, prosegue la programmazione della rassegna “Teatromusica” di Morano Calabro, organizzata dalla compagnia teatrale Allegra Ribalta. Risate e leggerezza ma non solo: il secondo appuntamento del cartellone, infatti, sarà in musica per un omaggio all’indimenticabile Ennio Morricone.

Domenica 21 novembre, alle 18.30 all’auditorium “Massimo Troisi”, l’orchestra di fiati di Morano Calabro, in occasione del suo ventennale, tornerà a incantare il pubblico con le più emozionanti opere del compositore romano.

Dalle colonne sonore dei film più belli del cinema alla musica contemporanea l’orchestra, con il soprano Rosario Buscemi, renderà omaggio alla memoria del maestro ma soprattutto farà rivivere emozioni ed atmosfere da sogno che solo il genio e la sensibilità di Morricone hanno saputo regalare. Grazie alla collaborazione del regista Luca Celia, tra l’altro, durante l’esecuzione dei brani verranno proiettate le immagini più significative dei film, creando un vero e proprio commento musicale.

Composta da circa 40 elementi l’orchestra di fiati, grazie alla direzione del maestro Massimo Celiberto e del presidente Leonardo Di Luca, ha scelto le più iconiche e suggestive tra le musiche scritte da Morricone per oltre 500 film e serie tv.

Un evento, quindi, da non perdere che anticiperà un altro attesissimo appuntamento: “Alza la voce” di e con Paola e Giulia Michelini, con la regia di Paolo Civati, in programma domenica 5 dicembre alle 18.30 al “Massimo Troisi” di Morano.