domenica,Gennaio 23 2022

Covid Cosenza, Loizzo: «Attivare nuovi posti letto ad Acri e Cetraro»

La richiesta della consigliera regionale della Lega dopo l'aumento dei contagi in tutto il territorio provinciale

Covid Cosenza, Loizzo: «Attivare nuovi posti letto ad Acri e Cetraro»

COSENZA – «La nuova ondata di pandemia in provincia di Cosenza richiede un intervento tempestivo da parte dell’Azienda sanitaria provinciale per evitare che tutto il peso ricada sull’ospedale cittadino». Lo afferma Simona Loizzo, capogruppo della Lega in consiglio regionale.

«Attualmente sono occupati 6 posti di terapia intensiva nella rianimazione dell’ospedale dell’Annunziata – prosegue Loizzo – solo per il Covid e per questo è necessario che l’Asp ne attivi dieci nei presidi di Acri e di Cetraro, atteso che sono stati aperti 20 posti a Rossano. Confidiamo che l’Azienda sanitaria provinciale possa intervenire subito – conclude il capogruppo della Lega alla Regione – per poter fronteggiare adeguatamente questa nuova emergenza senza far implodere il presidio dell’Annunziata che non è più in grado di sostenere da solo il peso della nuova ondata».

Articoli correlati