sabato,Agosto 13 2022

Discariche abusive, certificata la bonifica del sito di Verbicaro

La struttura guidata dal commissario Vadalà ha presentato la documentazione alla Commissione europea

Discariche abusive, certificata la bonifica del sito di Verbicaro

«Grazie al lavoro della struttura guidata dal commissario unico per la bonifica delle discariche abusive, il generale Giuseppe Vadalà, è stata presentata alla Commissione europea la documentazione per certificare l’avvenuta bonifica di altri 6 siti in 4 regioni: Trevi località Fornace in provincia di Frosinone, Cammarata in provincia di Agrigento, Verbicaro in provincia di Cosenza, Belmonte Calabro località Manche in provincia di Reggio Calabria, Magisano in provincia di Catanzaro e Lesina in provincia di Foggia», lo dichiara in una nota la sottosegretaria al Mite Ilaria Fontana.

«La sanzione semestrale partita nel 2014 da euro 42.000.000,00 è oggi giunta a euro 6.800.000,00 e con i 10 siti proposti nell’ultimo anno si ridurrà a soli euro 4.800.000,00. Un risultato straordinario», commenta la sottosegretaria. «In un settore complesso come quello delle bonifiche si può fare presto e bene e il lavoro della struttura commissariale ne è la prova. Proprio per questo abbiamo fatto in modo di rendere tale struttura esecutiva ad ausilio delle amministrazioni su specifica richiesta del Mite e delle Regioni», conclude.