martedì,Maggio 24 2022

Castrovillari, nascondeva l’eroina nelle scarpe: arrestato dai carabinieri

Durante i controlli, i militari dell'Arma hanno anche sanzionato amministrativamente alla Prefettura 3 soggetti per uso personale di sostanze stupefacenti

Castrovillari, nascondeva l’eroina nelle scarpe: arrestato dai carabinieri

Nei giorni scorsi, i carabinieri della Compagnia di Castrovillari hanno organizzato un servizio volto a contrastare i reati inerenti lo spaccio e l’assunzione di sostanze stupefacenti, effettuando varie perquisizioni domiciliari in tutto il territorio della giurisdizione di competenza. Nel corso dell’attività, i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno arrestato G.D., classe ‘87, ritenuto responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, previsto dall’art. 73 c. 1 del D.P.R. 309/90 (Testo unico di stupefacenti e sostanze psicotrope).

Castrovillari, arrestato 34enne: nascondeva la droga nelle scarpe

Mentre i militari percorrevano una strada del centro cittadino castrovillarese, hanno intercettato il 34enne, il quale, nel tentativo di eludere il controllo, si allontanava frettolosamente dal posto utilizzando una bicicletta con la quale percorreva gli stretti vicoli del centro abitato proprio per evitare che i militari, a bordo dell’autovettura di servizio, potessero raggiungerlo. Notato ciò, i carabinieri si mettevano all’immediata ricerca del 34enne il quale, con non poche difficoltà, veniva da lì a poco individuato e fermato.

Perquisita l’abitazione del 34enne di Castrovillari

Sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di 2 involucri in cellophane contenenti della sostanza stupefacente del tipo eroina per un totale di circa 11 grammi, nascosti invano all’interno delle sue scarpe. L’attività di polizia giudiziaria veniva così estesa anche alla sua abitazione dove veniva rinvenuto un bilancino di precisione, da utilizzare per la suddivisione in dosi per la successiva vendita al dettaglio nell’illecito mercato.

L’uomo, che già lo scorso anno era stato arrestato dalla Compagnia di Castrovillari per fatti analoghi, veniva così dichiarato nuovamente in stato di arresto e di concerto con il pm di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Castrovillari, veniva tradotto agli arresti domiciliari. Al termine dell’udienza svoltasi con il rito direttissimo, è stato sottoposto all’obbligo di presentazione in caserma.

Nel corso degli altri servizi svolti nel territorio della Compagnia di Castrovillari, i carabinieri hanno anche sanzionato amministrativamente alla Prefettura 3 soggetti per uso personale di sostanze stupefacenti, perché trovati in possesso di modiche quantità di cocaina ed eroina.

Articoli correlati