domenica,Gennaio 23 2022

Acri, il sogno si spezza sul più bello. La Coppa Italia è del Locri

I rossoneri cedono in in finale 3-1 contro il più quotato avversario, capolista del campionato di Eccellenza, che alza al cielo il trofeo

Acri, il sogno si spezza sul più bello. La Coppa Italia è del Locri

È il Locri la squadra che si aggiudica il trofeo della fase regionale della Coppa Italia dilettanti. I reggini hanno battuto per 3-1 l’Acri nella finalissima che si è giocata al “G.D’Ippolito” di Lamezia Terme. Un successo che arriva a conclusione di una cammino iniziato lo scorso 5 settembre con la fase a gironi e che ha visto le due compagini disputare 9 partite. Per i granata è la terza affermazione nella competizione. Con la vittoria della Coppa, la capolista del campionato di Eccellenza, si è garantita anche l’accesso alla fase nazionale della torneo. Affronteranno agli ottavi la squadra che vincerà l’analogo torneo regionale in Sicilia. A BREVE L’ARTICOLO COMPLETO