domenica,Maggio 29 2022

Manti erbosi in Serie B, il Marulla al penultimo posto. Male la Calabria

Sul sito della Lega è consultabile la classifica stilata secondo i giudizi delle principali componenti che partecipano alle partite della seconda serie italiana.

Manti erbosi in Serie B, il Marulla al penultimo posto. Male la Calabria

Non se la passa bene il manto erboso dello stadio “Marulla – San Vito”. Secondo la Lega Serie B infatti, solo il Granillo di Reggio Calabria è messo peggio dell’impianto cosentino per quel che riguarda le condizioni del terreno di gioco, l’estetica e la praticabilità dello stesso. Il concorso “Miglior campo” infatti, consultabile sul sito della Lega decreterà a fine stagione il miglior manto erboso del campionato, secondo giudizi delle principali componenti che partecipano alle partite, tra cui i licenziatari televisivi e l’agronomo della Lega.

Manti erbosi in Serie B, calabresi ultime

Finora è il terreno dello “U-Power Stadium” di Monza a comandare questa speciale graduatoria in Serie B che riguarda i manti erbosi della cadetteria. E’ seguito dal “Tardini” di Parma e dal “Tombolato” di Cittadella. Malissimo le calabresi. Infatti, oltre all’ultimo posto del “Granillo” ed al penultimo del “San Vito – Marulla”, al terz’ultimo posto c’è lo “Scida” di Crotone. Situazione davvero pessima quindi per tutte e tre le compagini della nostra regione.

Articoli correlati