domenica,Gennaio 23 2022

Covid, Artusi: nel centro di San Marco Argentano già più di 30mila vaccinati

L'assessore ringrazia tutto il personale sanitario e il prezioso lavoro delle Usca e anche la buona volontà della comunità che ha partecipato alla campagna in massa

Covid, Artusi: nel centro di San Marco Argentano già più di 30mila vaccinati

«Sento il dovere di sottolineare il grande lavoro che nella nostra città si sta portando avanti nella lotta contro il Covid 19». A dichiararlo è l’avvocato Antonio Artusi, assessore con delega alla Sanità nel Comune di San Marco argentano.

«Dalla sua apertura ad oggi, nel nostro centro vaccinale, sono stati somministrati 30.446 vaccini. Importante e significativo è pertanto il contributo che si sta dando nella nostra Regione alla campagna di vaccinazione, a servizio della popolazione della nostra città e dell’intero comprensorio. L’Amministrazione Comunale di San Marco Argentano, con la consapevolezza del ruolo centrale che da sempre la nostra città svolge nel comprensorio ed altresì che la vaccinazione rappresenta l’unica arma efficacia che abbiamo per combattere il virus, che ha condizionato in maniera negativa la vita dell’intera umanità, è fortemente impegnata quotidianamente, con tutte le sue componenti e mettendo a disposizioni rilevanti risorse finanziarie, a garantire la massima funzionalità del centro vaccinale, che riesce ad erogare un elevato numero di prestazioni, proprio grazie alla forte sinergia che si è creata fra l’amministrazione comunale e quanti operano presso il centro. E’ doveroso quindi, a nome dell’intera comunità sammarchese e dell’intera Amministrazione Comunale, porgere un sentitissimo ringraziamento a coloro che quotidianamente, in maniera instancabile, incuranti dell’orario di servizio, prestano la loro attività presso il nostro centro vaccinale. A tutto il personale sanitario ed amministrativo, alle Associazioni di volontariato, coordinati in maniera impeccabile dalla dott.ssa Maria Fioramante, ai Carabinieri, alla Polizia Locale ed a tutte le persone che contribuiscono a garantire una organizzazione, che seppur con numeri rilevantissimi giornalieri, nell’ultimo periodo sono stati somministrati circa 500 vaccini al giorno, riesce a ridurre al massimo i tempi di attesa ed è da tutti considerata eccellente. L’impegno dell’Amministrazione Comunale è costante, anche per garantire l’effettuazione dei tamponi presso la nostra struttura ospedaliera, grazie al personale dell’USCA che opera settimanalmente nella nostra città, al quale va anche il nostro ringraziamento per il grande numero di tamponi che riesce ad effettuare. L’Amministrazione Comunale continuerà nel suo doveroso e quotidiano lavoro fino a quando non si riuscirà a sconfiggere il virus. A tutti va il nostro invito a vaccinarsi e ad osservare le regole imposte dall’autorità sanitarie, per contrastare la diffusione del virus».