mercoledì,Maggio 18 2022

Salvini: «Al Quirinale nostro candidato può superare voti del centrodestra»

Il leader della Lega: "Abbiamo l'onere e l'onore di fare una proposta, anche più proposte, che possano essere condivise dagli altri"

Salvini: «Al Quirinale nostro candidato può superare voti del centrodestra»

A tre giorni dall’inizio del voto per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica, si susseguono i contratti tra i leader delle forze politiche, alla ricerca di una strategia comune. Ognuno mette sul tavolo la propria proposta da candidare come successore di Mattarella. “Il nostro candidato può andare oltre i voti del centrodestra, ma non faccio nomi per non disturbare il percorso che stiamo facendo”. Lo dice Matteo Salvini, sul tema del Quirinale, intervenendo a Radio Libertà, la nuova radio che ha preso il posto di Radio Padania Libera.

“Non siamo autosufficienti, non possiamo fare colpi, come ha fatto la sinistra in passato, ma io sto incontrando tutti, noi abbiamo 450 grandi elettori, le proposte che avanzeremo dovranno trovare condivisione anche da parte di altri”, aggiunge il leader della Lega.

Come centrodestra “abbiamo l’onere e l’onore di fare una proposta, anche più proposte, che possano essere condivise, c’è Draghi alla presidenza del Consiglio, vediamo di scegliere assieme”. Saranno “proposte assolutamente di alto livello, di alto profilo, senza che nessuno possa permettersi di mettere dei veti” scandisce Salvini.

fonte: Adnkronos